Podere Santa Felicita

Vini eleganti e di carattere che attingono alla tradizione etrusca seguendo la biodinamica

Podere Santa Felicita è una cantina estremamente interessante del Casentino, splendida vallata in provincia di Arezzo, che ha scommesso sulle potenzialità del Pinot Nero in questa zona e sul recupero di una varietà locale chiamata Abrostine. Deve la sua nascita all’iniziativa dell’enologo e agronomo Federico Staderini, il quale ha intrapreso l’attività di vignaiolo nel 2002 ed è riuscito in pochi anni a far apprezzare i suoi vini anche ai palati più difficili.

I vigneti di Podere Santa Felicita, suddivisi in 7 parcelle, si estendono per 4 ettari a 500 metri di altitudine su suoli calcareo-sassosi. Le caratteristiche morfologiche del terreno sono abbastanza omogenee, tranne per la vigna Brendino, la quale raggiunge i 540 metri sopra il livello del mare e che per la sua particolarità viene vinificata a parte e solo nelle annate migliori. I vitigni allevati sono l’Abrostine, antica varietà di origine etrusca, e il Pinot Nero, le cui uve raggiungono qui, dove le escursioni termiche sono piuttosto elevate per la vicinanza agli Appennini, una maturazione decisamente migliore rispetto al tradizionale Sangiovese. La conduzione dei vigneti segue i dettami dell’agricoltura biodinamica e le fasi di produzione prediligono un approccio manuale, dalla vinificazione all’imbottigliamento e all’etichettatura. La fermentazione con i lieviti indigeni avviene in tini di legno aperti di dimensione compresa tra i 5 e i 7 hl. L’uva vede in parte la diraspatura manuale degli acini, che vengono pigiati con i piedi, in parte chicchi interi e macerazione carbonica. I vini Podere Santa Felicita non subiscono filtrazioni e vengono lasciati affinare in barrique usate dai 15 ai 18 mesi.

Con sapienza e dedizione Federico ottiene espressioni rustiche ed intriganti, ma allo stesso tempo armoniose e di una profondità disarmante, che riescono a riflettere autenticamente il territorio selvatico e la storia di questa particolare zona della Toscana. Sono vini dal gusto piacevole e pregevole che richiedono il giusto tempo per essere goduti appieno, al punto da essere definiti “poesia e cultura dentro a una bottiglia”.

Informazioni

Regione
Vini principali
Pinot Nero, Abrostine
Anno fondazione
2007
Ettari vitati
4
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
6.000 bt
Enologo
Federico Staderini
Indirizzo
Loc. Civettaia - 52015, Sala (AR)

"Il Cuna e il Sempremai, se li sapremo ascoltare con gli occhi dell’anima, porteranno sulle nostre tavole il bisbiglio degli antichi etruschi e il freddo vento delle notti casentinesi e ci offriranno il gusto che la natura regala quando gli uomini ne seguono con umiltà e rispetto l’illuminato, perpetuo ciclo."

Federico Staderini

I vini della cantina di Podere Santa Felicita