Ronco dei Tassi

La passione smisurata nel Collio Goriziano

L'azienda Ronco dei Tassi nasce nel 1989, quando Fabio Coser e la moglie Daniela decidono di acquistare un podere di circa 9 ettari, di cui 4 a vigneto, nel cuore del Collio Goriziano e più precisamente nel comune di Cormons. La determinazione e la precisione sono forse i tratti più evidenti della complessa personalità di Fabio Coser, che solo grazie ad una smisurata passione per il suo lavoro e per questo territorio è riuscito a dare vita a questa splendida cantina. Figlio d’arte, diplomatosi a Conegliano nel 1975, Fabio ha prestato per molti anni le proprie conoscenze ad aziende friulane di primo piano, fino alla decisione di mettersi in proprio. Oggi può contare anche sull’aiuto dei figli Matteo, per la parte agronomica, ed Enrico per quella commerciale.

Le vigne di Ronco dei Tassi sorgono in diverse posizioni, ma hanno in comune il vantaggio di essere intervallate dai boschi a diverse altitudini, fino a 190 metri di quota. I boschi, vero polmone di questo territorio, sono abitati da alcune colonie di tassi, che nel periodo in cui l'uva è matura diventano ghiotti consumatori dei grappoli più dolci, e dunque dalla presenza dei tassi e dalla particolare disposizione dei vigneti in terrazze ben esposte , denominate "ronchi" , è nato il nome della cantina Ronco dei Tassi.

I vini della cantina sono in grado di coniugare grande potenza con una freschezza notevole, che li rende ricchi di un equilibrio teso ed elegante. Ogni accorgimento preso in vigna e in cantina consente di riuscire a conservare nel prodotto finale le caratteristiche e le qualità tipiche del frutto e del territorio da cui ha origine. Una cantina che merita sicuramente tutte i riconoscimenti che sta ricevendo.

Informazioni

Vini principali
Malvasia, Ribolla, Sauvignon
Anno di fondazione
1989
Ettari vitati
22
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
120.000 bt
Enologo
Fabio Coser
Indirizzo
Località Montona, 19 - 34071 Cormons (GO)
I vini di Ronco dei Tassi