Salomon Estate

Dall’Austria all’Australia nel segno dei grandi vini

Salomon Estate è una cantina australiana che si trova nell’area sud dell’isola. La storia della tenuta ha origini molto antiche. Bert Salomon rappresenta la settima generazione di una celebre dinastia di viticoltori austriaci, già famosa nel 1792 per la produzione di alcuni dei migliori Riesling e Grüner Veltliner della regione del Kremstal. Nel corso degli anni ’80, Bert ha cominciato anche un‘attività d’importazione di vini australiani. La moglie Gertrud, manager di successo in un’importante multinazionale di cosmetici e grande appassionata di vini, ha deciso di abbandonare la sua carriera lavorativa per dedicarsi a un nuovo progetto professione e di vita da realizzare insieme al marito. L’amore per il mondo del vino e il desiderio di cambiare radicalmente l’esistenza, li ha portati in Australia alla ricerca di una nuova vita.

Durante il viaggio in Australia alla ricerca del luogo ideale in cui stabilirsi, Gertrud e Bert si sono innamorati dello splendido paesaggio naturale della zona nei pressi del fiume Finniss, nella penisola di Fleurieu. Ceduta la gestione della tenuta austriaca ai loro figli Fay Marie e Bert Michael,

Gertrud e Bert hanno deciso di concentrarsi sul nuovo progetto australiano, con la collaborazione di Mark Farmilo, vecchio amico ed ex enologo della celebre cantina Penfold. La zona, che già ospitava vigneti, si è rivelata particolarmente vocata. La vallata di Finniss si trova in una regione che ospita anche l’area di Adelaide Hills e di McLaren Vale. Il clima, fresco e ventilato, e le esposizioni soleggiate, garantiscono perfette maturazioni delle uve, in particolare per i vitigni francesi: Syrah, Cabernet Sauvignon, Grenache e Viognier.

Il vigneto della valle del fume Finniss si estende lungo il rilievo sud-est della zona di Adelaide Hills, verso la penisola di Fleurieu, a un’altitudine di circa 120 metri sul livello del mare. I suoli sono composti da ghiaie e sabbie di origine morenica, che poggiano su un sottosuolo di argilla e calcare. Un terreno molto drenante in superficie, che trattene in profondità preziose riserve d’acqua per i periodi dell’anno più caldi e siccitosi. Le vigne sono coltivate all’interno di un contesto ambientale ancora selvaggio e incontaminato e sono condotte nel massimo rispetto della natura. Nascono così vini eleganti e ricchi, frutto della lunga esperienza familiare e di un terroir dalle notevoli potenzialità.

Altre informazioni

Anno fondazione
1890
Indirizzo
McLaren Vale - 5171 - South Australia (Australia)
I vini della cantina Salomon Estate