Vigneti Le Monde

Storia e tradizione incontrano capacità imprenditoriale e innovazione

La cantina Le Monde prende il nome dall’omonima località dove sorge e rappresenta una delle più importanti e moderne realtà vitivinicole del comprensorio friulano. Fondata nel 1970 a Prata di Pordenone, nel 2008 è stata rilevata dalla società agricola Arcadia di proprietà di Alex Maccan, un giovane e perspicace imprenditore industriale, che ha dato una nuova impronta moderna alla tenuta. Partendo da un piccolo patrimonio vitato di circa 20 ettari, ha poi acquistato col tempo diversi terreni arrivando a contare oggi ad una superficie complessiva di più di 100 ettari. In più Alex, per questa nova avventura, ha chiamato al suo fianco Giovanni Ruzzese, un grande enologo di fama mondiale, Massimo Furlan, coinvolto nel ramo del marketing ed esportazioni, e l’abile agronomo Andrea Pittana, consulente di Giovanni e implicato nelle attività in vigna. Il nome della cantina ha una storia molto antica che probabilmente risale al Medioevo dal termine “Munda” che indicava quei possedimenti privati e privilegiati, resi tali dalle leggi germaniche. Anche la tenuta affonda le radici nell’antica storia locale, al punto che la casa centrale è stata edificata nel lontano 1700. Insomma, in questa cantina convivono cultura, tradizione, avanguardia e modernità.

Il parco vitato Le Monde di estende su un’area pianeggiante situata ai confini occidentali del Friuli, a pochissimi chilometri (se non metri) di distanza dalla regione veneta. I suoli sono particolarmente vocati e ben esposti, composti da strati ghiaiosi misti ad argilla che ospitano piante con almeno 30 anni d’età allevate a guyot e sylvoz. L’attività di Alex è sempre stata rivolta alla sostenibilità ambientale e a pratiche agronomiche moderne, avvalendosi di macchinari all’avanguardia in grado di ottimizzare gli interventi in vigna. In cantina Giovanni supervisiona ogni passaggio, affidandosi per gli affinamenti di alcuni vini alle classiche botti di legno o alle barrique. Importante è anche la presenza di ben quattro presse che permettono di lavorare contemporaneamente qualora la vendemmia delle diverse varietà di uve avvenisse nello stesso istante.

I vini vigneti Le Monde sono nitide espressioni territoriali, dal profilo elegante e pulito, senza sbavature e forzature. Nascono dalle tipiche uve coltivate maggiormente in regione, tra cui Sauvignon, Friulano, Pinot Grigio, Ribolla Gialla e Chardonnay. Dunque vini principalmente monovarietali dalla forte riconoscibilità territoriale, legati da un filo conduttore fondato su freschezza, slancio e scorrevolezza di beva.

Informazioni

Anno fondazione
1970
Ettari vitati
103
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
650.000 bt
Enologo
Giovanni Ruzzene
Indirizzo
Vigneti Le Monde, Via Garibaldi, 2 - 33080 Prata di Pordenone (PN)
I vini dei Vigneti Le Monde