Villa Della Torre

Tradizionalità contemporanea: valorizzazione di un territorio

Villa della Torre è un progetto di prestigio che nasce dall’amore della famiglia Allegrini per il territorio veneto.  Tra i più importanti produttori italiani, oltre alla cantina in Valpolicella, alla tenuta San Polo a Montalcino e Poggio al Tesoro a Bolgheri, Allegrini ha acquistato Villa della Torre nel 2008. Marlisa Allegrini si è innamorata di questa meravigliosa villa rinascimentale, realizzata tra il 1440 e il 1562 dai maestri Giulio Romano e Michele Sanmicheli nello stile di un’antica Domus Romana, è ha deciso di trasformarla, non solo in un’azienda vinicola, ma anche in sede di progetti culturali ed eventi. Oggi la gestione è nelle mani delle figlie Carlotta e Caterina, che si occupano di tutte le iniziative.

La dimora è stata edificata su iniziativa di Giulio della Torre, umanista e uomo di cultura, che ha voluto dar forma al desiderio di creare un luogo di pace interiore, con annesso un vasto podere. Riprendendo questo spirito, Marlisa Allegrini ha voluto riportare all’antico splendore lo storico edificio e al tempo stesso restaurare le vigne, per produrre del vino nelle vocate terre di Fumane, patria da millenni dei grandi vini della Valpolicella. Villa della Torre è così diventato il marchio di prestigio della famiglia Allegrini. Oggi è il simbolo non solo della vite, ma anche della cultura e delle tradizioni artistiche dell’area veronese. Una visione ambiziosa, che va oltre gli aspetti meramente commerciali, per cercare di dare al vino anche un’allure legata a un luogo di straordinario valore artistico.

Il progetto dei vini di Villa della Torre si è concretizzato nel desiderio di esaltare due diversi terroir, per dare vita a un grande rosso e a un grande bianco. Il Valpolicella Classico Superiore nasce dalle uve dei vigneti che circondano la dimora e s’ispira alle tradizioni degli Chateaux di Bordeaux. Le vigne di Corvinone e Corvina si trovano a circa 200 metri d’altitudine, su terreni calcareo-argillosi, che poggiano su un substrato di marne e gesso. Il bianco, invece, viene prodotto nella zona del Lugana, nei pressi di Desenzano del Garda. Il clima particolarmente mite e ventilato consente al vitigno Turbiana di portare a maturazione grappoli dagli aromi molto intensi. Due etichette di eccellente livello qualitativo, che hanno a impreziosire con un tocco d’arte e cultura la gamma dei vini della famiglia Allegrini.

Altre informazioni

Regione
Anno fondazione
2008
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
Via Della Torre, 25 - 37022 Fumane (VR)
Villa Della Torre