Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Nebbiolo 'Vigna Lirano' Rivetto 2022
3 -@@-2-Vitae AIS

Nebbiolo 'Vigna Lirano' Rivetto 2022

Rivetto

Il Nebbiolo "Vigna Lirano" nasce dalla volontà di Enrico Rivetto di "riportare in vita" le antiche tecniche di vinificazione e affinamento in anfore di terracotta. Un vino rosso dunque dal forte legame con il passato che si caratterizza per un profilo profondo, puro e fresco, arricchito da un bouquet di viola, piccoli frutti rossi e cenni di spezie.

36,00 

Caratteristiche

Denominazione

Nebbiolo Alba DOC

Vitigni

Nebbiolo 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

14 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione spontanea con lieviti indigeni in anfore di terracotta. No filtrazioni, chiarifiche e minima addizione di solfiti

Affinamento

Alcuni mesi in anfore di terracotta

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Biologici, Biodinamici, Senza solfiti aggiunti o minimi, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. A90Y

DESCRIZIONE DEL NEBBIOLO 'VIGNA LIRANO' RIVETTO 2022

Il Nebbiolo “Vigna Lirano” della cantina piemontese Rivetto è un vino dal volto artigianale, prodotto nelle Langhe con il vitigno simbolo del territorio. Si tratta di un rosso atipico e originale, frutto del desiderio di realizzare un’espressione schietta e diretta, ispirandosi alle antiche pratiche dell’enologia. La vinificazione delle uve si svolge in terracotta, un materiale neutro, che pur permettendo una leggerissima ossigenazione rispetto all’acciaio, consente di conservare assolutamente intatto il profilo varietale delle uve.

Il “Vigna Lirano” Nebbiolo viene prodotto da una delle più interessanti realtà artigianali delle Langhe. Rivetto coltiva le sue vigne nella pregiata zona di confine tra il territorio di Serralunga d’Alba e Barolo, su terreni particolarmente pregiati e vocati. Tra i filari si seguono i principi dell’agricoltura biologica nel pieno rispetto delle piante e del loro equilibrio naturale, senza alcuna forzatura. Un percorso cominciato nel 2009, che ha portato alla certificazione nel 2013 ed è continuato poi con l’introduzione delle pratiche della biodinamica. Il Nebbiolo Rivetto esprime perfettamente la filosofia della cantina, che dalla vigna alla bottiglia, cerca di dare il massimo spazio natura senza interferenze. È un vino genuino, ispirato alla migliore tradizione del vino di una volta, filtrata attraverso la cultura e la conoscenza di un grande vigneron.

Il vino Nebbiolo Rivetto è coltivato nella zona tra Sinio e Serralunga d’Alba, a un’altitudine compresa tra i 350 e 400 metri sul livello del mare, su pregiate marne calcareo-argillose. Al termine della vendemmia manuale, le uve sono vinificate in terracotta con utilizzo di soli lieviti indigeni e classica macerazione sulle bucce. Maturato in terracotta fino al momento dell’imbottigliamento. Nel calice si presenta di colore rosso rubino. I profumi ricordano la violetta, i petali di rosa essiccati, i piccoli frutti a bacca rossa, le delicate sfumature speziate. Il sorso è armonioso, con un centro bocca da frutto fragrante e piacevolmente succoso, che anticipa un finale fresco e sapido. Un grande Nebbiolo nella sua espressione più sincera e autentica.

Colore

Rosso rubino con riflessi violacei

Gusto

Fresco, scorrevole e piacevolmente tannico, profondo e di grande purezza espressiva

Profumo

Note di spezie, frutti di bosco, viola e leggeri accenti rustici