Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Terlaner Bianco 'Réserve del Contessa' Manincor 2023
2 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-5-Veronelli
92 -@@-9-James Suckling
3 -@@-2-Vitae AIS

Terlaner Bianco 'Réserve del Contessa' Manincor 2023

Manincor

Il Terlaner Bianco 'Reserve della Contessa' è un grande vino bianco ricco ed intenso, con un bouquet avvolgente che spazia dalla mela all'albicocca. Il sorso è morbido ed elegante e ci regala un finale di bella persistenza. Proviene da uve Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon lasciate fermentare in botti di legno

21,50 

Caratteristiche

Denominazione

Alto Adige/Sudtirol DOC

Vitigni

Pinot Bianco 60%, Chardonnay 30%, Sauvignon Blanc 10%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Macerazione di 6 ore sulle bucce, poi fermentazione con lieviti indigeni in botti di legno

Affinamento

9 mesi a contatto con i lieviti in botti di legno

Filosofia produttiva

Biologici, Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti, Biodinamici

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU

DESCRIZIONE DEL TERLANER BIANCO 'RÉSERVE DEL CONTESSA' MANINCOR 2023

Una bottiglia che esprime l’anima più femminile dei vini targati Manincor, dove fascino e attrazione si sviluppano su un sorso oltremodo armonioso. Questo “Réserve della Contessa” è un Terlaner Bianco prestigioso e altolocato, che prende vita da tre vitigni, Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon Blanc, che si uniscono in una danza di sapori e profumi davvero ben orchestrata. Un’etichetta che regala un ventaglio di emozioni molto convincenti, e che si presta a essere accompagnata da pietanze preparate con cotture delicate.

Il “Réserve della Contessa” Terlano Bianco viene prodotto dalla cantina Manincor a partire da un taglio dove Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon Blanc si amalgamano con percentuali diverse. I vitigni vengono allevati in parcelle di terreno differenti, ricomprese fra un’altezza di 300 e 600 metri sul livello del mare, esposte in direzione sud-ovest e est. Il sottosuolo è caratterizzato da una composizione mista, in cui si rintraccia la presenza di argilla, calcare e depositi morenici. Le uve, una volta raccolte durante la vendemmia, macerano 6 ore sulle bucce, per poi fermentare in tini di legno grazie alla presenza di lieviti indigeni. Si passa poi alla fase della maturazione, che viene svolta a contatto coi lieviti per 9 mesi in botti di legno.

Il Terlano Bianco “Réserve della Contessa” è un vino che si presenta con un colore giallo paglierino intenso, caratterizzato da evidenti riflessi verdolini. Il naso è avvolto da un insieme di note fruttate fresche, che presenta anche sfumature erbacee. All’assaggio è di corpo medio, vellutato, con un sorso decisamente avvolgente e sottile; termina con una bella persistenza. Un bianco con cui la cantina Manincor vuole ridefinire il concetto di eleganza, innalzandolo a un livello qualitativo decisamente interessante.

Colore

Giallo intenso, con riflessi verdolini

Gusto

Di media intensità e struttura, con un sorso elegante e ricco, morbido ed avvolgente e un finale di bella persistenza

Profumo

Note fresche e croccanti di mela che virano in progressione su albicocca e che chiudono con nuance di salvia