Valtellina Superiore Sassella Nino Negri 2019

Il Sassella di Nino Negri è un Valtellina Superiore intenso e strutturato, frutto di una viticoltura "eroica" che si realizza sui ripidi terrazzamenti nella zona più antica della denominazione. I profumi di frutti di bosco, gli accenti floreali, le note tostate e le lievi sfumature di erbe aromatiche compongono un bouquet molto tipico e territoriale. Al palato regala un sorso complesso e piacevolmente fresco, avvolto in una decisa trama tannica

12,50 € 15,50 € - 19%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Valtellina Superiore DOCG

Vitigni

Nebbiolo (Chiavennasca) 95%, uve rosse locali 5%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Lombardia (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Viti di 60 anni coltivate sui ripidi terrazzamenti nella zona del Sassella

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata

Affinamento

Almeno 12 mesi in legno

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO VALTELLINA SUPERIORE SASSELLA NINO NEGRI 2018

Il Valtellina Superiore Sassella di Nino Negri è il vino che esprime la più antica tradizione del territorio, con un rosso intenso fresco e fruttato, che nasce dalle vigne coltivate a ovest della città di Sondrio. Sui soleggiati pendii delle Alpi Retiche, il Nebbiolo ha trovato un territorio d’elezione fuori dalla regione Piemonte e regala rossi di grande eleganza, finezza e freschezza. Sono vini di montagna, frutto di uve che maturano in modo lento e  con notevoli sbalzi termici.

Il Sassella di Nino Negri è un Valtellina Superiore prodotto da una delle cantine simbolo del territorio. Fin dalla fine dell’Ottocento, la famiglia Negri si è occupata di viticoltura in Valle. Il particolare orientamento sull’asse est-ovest della Valtellina, permette d’avere un versante esposto a mezzogiorno, che consente di coltivare l’uva anche in presenza di un clima fresco, tipicamente alpino. È nata così una viticoltura eroica, fatta di strette terrazze, strappate al versante della montagna con un secolare lavoro dell’uomo. La ripidità della zona non permette di meccanizzare le lavorazioni in vigna, che vengono svolte tutte manualmente, cosi come sono manuali tutte le operazioni di vendemmia. Oggi Nino Negri gestisce, oltre alle vigne storiche di proprietà, gli appezzamenti di 280 conferitori ed è una delle realtà più importanti della Valtellina.

Il Sassella Valtellina Superiore di Nino Negri è un rosso adatto a chi ama la personalità unica del Nebbiolo è vuole scoprirne le migliori declinazioni lontano dalla terre delle Langhe e dall’Alto Piemonte. È un’etichetta elegante, intensa, che rispecchia perfettamente la zona d’origine e le caratteristiche varietali di questo grande vitigno.  Le uve provengono da viti di oltre 60 anni d’età coltivate nella sottozona Sassella. La fermentazione si svolge in acciaio a temperatura controllata e il vino riposa per almeno 12 mesi in legno prima dell’imbottigliamento. Il colore è rosso rubino intenso. Il bouquet regala aromi di mirtillo, ribes, note di piccoli frutti di bosco, sentori di erbe e fiori di montagna, sensazioni speziate e delicatamente tostate. Il sorso è scorrevole e fragrante, con una tessitura tannica in evidenza e un finale fresco e sapido. È il volto elegante e fruttato della Valtellina.

Colore Rosso rubino intenso e luminoso

Profumo Sentori di mora, mirtillo, erbe balsamiche e aromatiche, sbuffi speziati e cenni tostati

Gusto Intenso, carnoso, fresco e decisamente e piacevolmente tannico

produttore: Nino Negri

Vini principali
Sforzato, Valtellina Superiore, Grumello, Sassella, Inferno
Anno fondazione
1897
Ettari vitati
160
Produzione annua
700.000 bt
Enologo
Casimiro Maule, Danilo Crocco
Indirizzo
Nino Negri, Via Ghibellini, 43 - 23030 Chiuro (SO)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne