Albert Pic

Un quadro dettagliato della viticultura di Borgogna

La Maison Albert Pic & Fils nasce nel 1755 e produce da lunghi anni vini bianchi di grande espressività territoriale. La maison si trova nella regione dello Chablis, a nord-ovest della Borgogna, e in epoca recente è stata acquistata dal Barone Patrick de Ladoucette. L’obbiettivo della maison è di poter cogliere ogni preziosa sfumatura dello Chardonnay e tradurla in uno Chablis unico ed esclusivo. Così tra i diversi cru aziendali spicca il Premier Cru “Chablis Pic Premier”.

Questa meravigliosa declinazione di Chardonnay è resa possibile dalla favorevole ubicazione dei vigneti di proprietà, collocati presso le zone più vocate per la coltivazione di questa varietà. I suoli, ricchi di fossili, sono composti da marne e calcare argilloso, che donano al vino una gradevole impronta minerale. Il clima della regione è continentale, scandito da estati calde ed inverni freddi, con una certa frequenza delle pericolosissime e temute gelate primaverili. Per tentare di porre rimedio, almeno in parte, a questi problemi la maison si rende presente in vigna in modo costante e sapiente, seguendo direttamente il corso della natura. Le pratiche colturali adottate dalla maison Albert Pic & Fils sono interamente rivolte verso il rispetto e la cura ambientale, così come le tecniche enologiche e le fasi di vinificazione sono atte a preservare intatto il frutto ed il suo terroir. Con tale finalità, in cantina è previsto solamente l’uso di vasche di acciaio e di cemento, rinunciando del tutto all’utilizzo di botti di legno. 

Albert Pic & Fils è un artista e un grande pittore in grado di dipingere, cogliendo i dettagli più fini, il ritratto di un vitigno blasonato e prestigioso, rendendolo il protagonista assoluto di una passione amorevole ed instancabile.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Chablis
Anno di fondazione
1755
Indirizzo
Château du Nozet - 58150 Pouilly-sur-Loire
I vini di Albert Pic