Amaury Beaufort

L’affascinante avventura degli spumanti della Borgogna secondo lo stile della famiglia Beaufort

Amaury Beaufort è il testimone più recente di una lunga tradizione familiare di produzione di spumanti iniziata dalla maison André Beaufort nello Champagne e oggi guidata da Jacques Beaufort. Nel 2006 Amaury, figlio di Jacques, ha inaugurato una produzione di spumanti nel cuore della Borgogna, vicino al comune di Tonnerre, non lontano da Chablis.

Il vigneto di Amaury Beaufort si estende per 10,5 ettari su un terreno ricco di argilla Kimmeridge e ha un’esposizione a sud e sud-est. Coerentemente con la tradizione della maison Beaufort e con una sempre maggior attenzione alla naturalità, il vigneto è condotto in biologico: per il trattamento fitosanitario delle viti vengono utilizzate pratiche non invasive. Gli appezzamenti sono divisi equamente per Chardonnay e Pinot Nero. Le diverse parcelle dei lieu-dit vengono vinificate separatamente in botti di rovere, con l’utilizzo di soli lieviti indigeni e senza aggiunta di solfiti. Le rifermentazioni avvengono in bottiglia con sosta sui lieviti per almeno 12 mesi e successiva sboccatura.

Fin dal primo giorno Amaury ha puntato a lavorare in modo molto tradizionale, così da produrre spumanti puliti e sinceri, improntati su uno stile piacevolmente rustico. Amaury ottiene così degli spumanti intriganti e ricchi di fascino, dotati di un elevato potenziale di invecchiamento, che sanno raccontare con autenticità la storia del loro terroir.

Informazioni

Vini principali
Spumanti
Anno fondazione
2006
Ettari vitati
10.5
Indirizzo
41 Rue de Paris À Genève - 89700 Cheney
Gli spumanti di Amaury Beaufort