Ballabio

Bollicine caparbie per diventare protagonista nell’Oltrepò Pavese

La cantina Ballabio è una delle realtà produttive più storiche di tutta Italia per ciò che riguarda la produzione di Metodo Classico. Situata a Casteggio, in provincia di Pavia, deve la sua nascita nel 1905 ad Angelo, uomo profondamente colto dal punto di vista enologico, che sin da subito capì le grandi potenzialità delle bollicine all’interno del territorio dell’Oltrepò Pavese. Oggi alla guida di Ballabio troviamo Filippo Nevelli e il figlio Mattia, che, dopo aver rinnovato completamente la cantina, avvalendosi delle più moderne attrezzature tecnologiche, desiderano portarla a un livello successivo, facendola diventarein punto di riferimento del mondo spumantistico in terra pavese. Una sfida ambiziosa, che negli ultimi anni sta già dando i suoi frutti, come testimoniano i diversi premi ottenuti a livello nazionale, tra cui spiccano gli ottimi punteggi assegnati dalla guida del Gambero Rosso.

La cantina si sviluppa sulle dolci colline che circondano Casteggio, su una superficie vitata di circa 50 ettari. I vigneti sono caratterizzati da un sottosuolo abbastanza variabile dal punto di vista della composizione, frutto delle diverse ere geologiche che hanno contribuito alla sua formazione attuale. Si coltiva l'uva più caratteristiche della zona, considerata anche come la varietà con la maggiore vocazione spumantistica, ovvero il Pinot Nero; un vitigno spesso difficile da domare, ma che nei terreni più calcarei riesce a esprimersi con note uniche. Le operazioni di lavoro in vigna e in cantina vengono svolte con cura e rispetto dell’ambiente circostante, tant’è che Ballabio si è impegnata a redigere una vera e propria “Carta Etica”, dove vengono riassunte ed esplicate le metodologie di produzione, in totale trasparenza con il consumatore finale.

Le etichette Ballabio sono quindi solamente bollicine dal profilo raffinato e strutturato, dotate di un corredo aromatico intenso e di un gusto nitido e di grande purezza espressiva.  “Farfalla”, la punta di diamante della cantina, raggiunge importanti vette qualitative, regalandoci etichette che, sia in versione Extra Brut che Dosage Zero, esprimono ed esaltano le peculiarità dell’Oltrepò Pavese.

 

Informazioni

Vini principali
Spumante Metodo Classico
Anno fondazione
1905
Ettari vitati
50
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Carlo Casavecchia
Indirizzo
Via S. Biagio, 32 - 27045 Casteggio (PV)
I vini della cantina Ballabio