Balter

Vini e spumanti eleganti e raffinati dal cuore del Trentino

Dal lontano 1872 la famiglia Balter è impegnata nella coltivazione di una proprietà posta su un pianoro che sovrasta la città di Rovereto. Qui troviamo, tra querce e alberi d’alto fusto, i vigneti impiantati nel 1965 con criteri di razionalità geometrica, creando così un suggestivo vigneto-giardino che dimostra come vite e montagna possano convivere in perfetta armonia.

Il bellissimo vigneto-giardino della famiglia Baltar ha prodotto uva da vendere ad altre cantine del territorio fino al 1990, anno di svolta: Francesco, con i figli Nicola e Barbara, fa costruire una cantina dotata delle più avanzate tecnologie e interrata, così da tutelare il paesaggio e preservare il panorama offerto da un grande Castelliere cinquecentesco, di proprietà dei Balter. Da qui in poi il marchio della famiglia Balter comincia a farsi conoscere in tutta Italia e, tramite i vini proposti, a diventare un sinonimo di eccellenza enologica trentina.

La cantina Balter era focalizzata in principio sui grandi vini rossi, con Cabernet Sauvignon in testa, ma poi, grazie alla passione e allo spirito d’intraprendenza di Nicola, si è presto specializzata nella produzione di grandi spumanti Metodo Classico, diventando un nome di prestigio della denominazione Trento Doc. Oggi, se le produzione di vini fermi rimane parte importante della cantina, i Balter sfoggiano una gamma di spumanti imperdibili, in cui ritrovare tutto il fascino delle bollicine trentine e della freschezza di montagna.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Trento Spumante
Anno di fondazione
1990
Ettari vitati
10.0
Uve di proprietà
100.0
Produzione annua
80000 bottiglie
Enologo
Nicola Balter
Indirizzo
Via Vallunga II, 24 - 38068 Rovereto (TN)
I vini della cantina Balter