Beaumont des Crayeres

Il mosaico dello Champagne: una maison nata dall’unione di più vignaioli

Beaumont des Crayères è il nome di una maison fondata nel 1955 da un gruppo di viticoltori del territorio di Mardeuil, nei pressi di Épernay, nel cuore della Champagne. Oggi questa realtà produttiva comprende circa 250 vignerons, per un totale di 90 ettari e di oltre 500.000 bottiglie all’anno, vendute in tutti i continenti. L’unione vincente di più conferitori permette avere una vasta scelta di uve provenienti da micro-terroir e, quindi, la possibilità di effettuare le migliori selezioni per ogni etichetta prodotta.

Il segreto del successo degli Champagne Beaumont des Crayères consiste nell’unione di più vignaioli, accumunati dallo stesso obiettivo. I vigneti si trovano, per la maggior parte, nel piccolo comune di Mardeuil, ma si estendono anche alla vicina Épernay, oltre che a Damery, Cumières. Hautvillers, Dizy, Pierry e Vinay. Nel rispetto di questo grande patrimonio vitato, i lavori in vigna sono perlopiù manuali, compresa la vendemmia, e a basso impatto ambientale. Le uve delle migliori particelle vengono selezionate ogni anno per dare vita alle cuvée più prestigiose. In cantina si svolgono micro-vinificazione separate, avvalendosi delle più accurate tecnologie, in modo da permettere allo chef de cave una vasta gamma di vini base con cui comporre, nei migliori dei modi, le varie cuvée. Le fermentazioni si svolgono in vasche di acciaio inox, con eventuale sosta in barrique per alcune selezioni. I tempi di affinamento sui lieviti in bottiglia vanno dai 2 ai 4 anni per i brut sans année, superano i 5 anni per i millesimati e si prolungano per 10 anni per la “cuvée de prestige”.

Gli Champagne Beaumont des Crayères sono il ritratto fedele di un grande territorio produttivo, valorizzato dall’unione di vignaioli di eccellenza. L’attaccamento e l’affetto di questi vignaioli per il loro territorio è evidente a partire dal nome: il termine “crayères” indica infatti la composizione gessosa dei suoli della Champagne. Ogni etichetta è il frutto della complessa e rigorosa selezione effettuata ogni anno dallo chef de cave per la creazione delle cuvée. L’eccellenza di questi assemblaggi è garantita dalla vastissima scelta di differenti uve da diversi micro-terroir, resa ancora più varia dalla scelta di ricorrere a micro-vinificazioni. I contributi dei singoli vignaioli si integrano così nel complesso di un meraviglioso mosaico.

Informazioni

Anno fondazione
1955
Ettari vitati
90
Produzione annua
500.000 bt
Indirizzo
Champagne Beaumont Des Crayeres, 64 Rue de la Liberté - 51530 Mardeuil (Francia)
Gli Champagne di Beaumont des Crayeres