Ca' del Conte

Perle di terroir sui primi colli dell’Oltrepò

Il progetto Ca’ del Conte decolla nel 2003 dall’idea di Paolo e Martina Macconi di produrre vini artigianali ed espressivi, nel rispetto del territorio d’origine. Un progetto che prende forma sulle dolci e rigogliose colline dell’Oltrepò Pavese, nel comune di Rivanazzano Terme, al confine con i Colli Tortonesi e con la città di Alessandria. Insomma stiamo parlando di quel piccolo lembo di terra conteso tra Lombardia e Piemonte, dove da alcuni anni risplende questa cantina con i suoi 20 ettari di superficie, di cui 16 vitati. Una zona a dir poco suggestiva, ricca di fascino, tradizione e storia, resa fertile dalla presenza del Po, dalla conformazione marnosa e argillosa del terreno e dalle pregevoli esposizioni e microclimi. Non a caso, proprio qui si coltivano i due vitigni più nobili al mondo: il Riesling, nella sua versione Italica, e il Pinot Nero, la stella della Borgogna francese. La cantina Ca’ del Conte conosce bene le due varietà e, affiancando anche appezzamenti di Chardonnay e Pinot Bianco, le coltiva con un approccio estremamente sensibile e rispettoso nei confronti della natura, ottenendo vini carichi di carattere, originalità e territorialità.

Le viti, forti, robuste e sane, sono inerbite e coltivate secondo i principi della biodinamica, in totale assenza di sostanze chimiche e sintetiche, quali erbicidi, pesticidi e insetticidi. Una strada che porta ad ottenere uve cariche di profumi e sapori, che preservano ancora sulla loro buccia i famosi lieviti indigeni che andranno a catalizzare le fermentazioni in cantina. Infatti si parla di fermentazioni spontanee, senza inoculi di lieviti selezionati, accompagnate da macerazioni lunghe e impetuose. Soltanto così Martina e Paolo ricavano espressioni ricche e vigorose, a tratti spiazzanti e fuori dagli schemi, ma pure riassunti di uva e territorio.

I vini Ca’ del Conte non giocano sulla pulizia, sulla delicatezza, sulla finezza e sull’eleganza, sono invece frutto di un territorio selvatico e rustico, che gli dona un apparato agreste e ricco di umori bucolici. Impattanti al naso e all’assaggio, svelano un corpo in continua evoluzione, di penetrante armonia e intriso di vitalità ed energia. Espressioni che pulsano, sussultano e vivono della loro umile e generosa terra!

Informazioni

Vini principali
Pinot Nero, Chardonnay, Pinot Bianco, Riesling
Anno fondazione
2003
Ettari vitati
16
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
Località Case del Conte, 1 - 27055 Rivanazzano Terme (PV)
I vini della cantina Ca' del Conte