Castelgrosso

L'amore profondo della famiglia Mancini per il territorio di Montefalco

La cantina Castelgrosso è una realtà umbra che ha sede a Castel Ritaldi, nell’area compresa tra Spoleto e Montefalco. La proprietà è della famiglia Mancini, d’origini romane, ma presente nel territorio fin dal lontano ‘800. Nata come un’azienda agricola dal volto tradizionale, dedita alla coltivazione dei cereali, dell’olivo e della vite, si è specializzata sempre di più nella viticoltura, concentrando l’attenzione sulla produzione di vini capaci d’esprimere il carattere tipico del terroir. La tenuta si trova in una zona storicamente molto vocata per la vite, che in queste terre dimora da millenni e ha sempre costituito un’importante risorsa per l’economia agricola e rurale della regione.

La proprietà si estende in una meravigliosa zona collinare, caratterizzata dalla presenza di terreni di medio impasto, con prevalente matrice argillosa, molto adatti alle esigenze dei vitigni sia a bacca rossa che a bacca bianca. Il clima fresco e continentale favorisce maturazioni lente delle uve, che arrivano in vendemmia accumulando dei corredi aromatici particolarmente ricchi e intensi. L’amore per la terra e l’esperienza di più generazioni, ha da sempre orientato la gestione della tenuta verso principi di sostenibilità ambientale, in modo da preservare la natura intatta e incontaminata. L’attività agricola s’inserisce in una visione più generale del territorio, considerato come un ecosistema da preservare e difendere senza alterarne i millenari equilibri.

La filosofia aziendale è orientata alla produzione di una gamma di vini capaci d’esprimere le migliori consuetudini dell’area di Montefalco. Nella scelta dei vitigni si sono privilegiate le due varietà autoctone più famose del territorio: il Sagrantino per le uve a bacca rossa e il Trebbiano Spoletino per le uve a bacca bianca. Tuttavia, nella tenuta sono presenti anche alcune vigne di Sangiovese, Merlot, Chardonnay e Malvasia di Candia, che producono uve utilizzate per alcune etichette d’assemblaggio. I vini della Cantina Castelgrosso si distinguono per un profilo schietto, frutto di vinificazioni tradizionali e poco invasive, che consentono d’imbottigliare con un basso utilizzo di solforosa.

Informazioni

Regione
Ettari vitati
9
Produzione annua
12.000 bt
Indirizzo
Agricola Castelgrosso, Località Torregrosso, Castel Ritaldi (PG)
I vini dell'Agricola Castelgrosso