Chateau Angelus

Lo charme e l’allure del famoso Grand Cru di Saint-Émilion

Château Angelus rappresenta una delle più famose eccellenze dell’area di Bordeaux. È un Premier Grand Cru Classé A di Saint-Émilion, da secoli famoso per l’eleganza e la finezza dei suoi vini. La tenuta si trova proprio al centro dell’Appellation, circondata dalle tre chiese di Saint-Émilion. Il suo nome deriva proprio dalla sua privilegiata posizione, che consentiva di sentire le campane che suonavano l’Angelus alla mattina, a mezzogiorno e la sera. Una sorta di colonna sonora religiosa, che scandiva i tempi delle giornate in campagna e in vigna. L’immagine della campana presente sull’etichetta delle bottiglie, richiama quest’antica consuetudine ed è ormai diventate il simbolo del domaine. Le sue origini sono molto antiche e risalgono al 1782, quando Michel de Boüard de Laforest si trasferì a Saint-Émilion. La figlia sposò Charles Souffrain de Lavergne e andò a vivere nella proprietà di Mazerat, già allora dedicata alla coltivazione della vite. Dopo otto generazioni, la tenuta è ancora nelle mani della famiglia e dal 2012 è gestita da Stéphanie de Boüard-Rivoal.

Angelus è celebre per le sue particolari caratteristiche, che si fondano su due elementi principali: il terroir e la scelta dei vitigni. Il vigneto si trova sui primi rilievi a sud di Saint-Émilion, in una zona particolarmente calda e soleggiata, che favorisce ottime maturazioni delle uve. I terreni sono in leggera pendenza, ben drenanti e composti da calcare e sabbie, con una buona percentuale d’argilla, che trattiene l’acqua in profondità ed evita stress idrici. Contrariamente alla maggior parte delle tenute della zona, Château Angelus ha scelto di puntare su una forte presenza di Cabernet Franc (46%) che viene coltivato sui suoli sabbiosi e calcarei ai piedi dei primi rilievi, mentre il Merlot è presente nella zona più argillosa della côte. Una composizione insolita, che dona ai vini una personalità unica e un’identità molto riconoscibile nell’ambito dell’Appellation.

Proprio il Cabernet Franc determina lo stile di Angelus, sempre elegante, fresco e raffinato, nonostante la ricchezza degli aromi, la maturità del frutto e la notevole complessità. Le vigne hanno un’età media di circa 40 anni e sono gestite con un’alta densità d’impianto e rese molto basse, in modo da ottenere un’ottima concentrazione e una piena maturità. Le vinificazioni accurate, con estrazioni delicate e i lunghi affinamenti in barrique di rovere francese, donano un vino dai tannini fini e vellutati, che esprime aromi di piccoli frutti di bosco, cenni balsamici, mentolati e speziati. Un’eccellenza assoluta da provare almeno una volta nella vita.

Altre informazioni

Anno fondazione
1782
Ettari vitati
20
Indirizzo
Chateau Angelus, 33330 Saint-Émilion, Francia
I vini di Chateau Angelus