Chateau de Beaucastel

Espressioni sincere del terroir della Valle del Rodano: dalla vigna alla bottiglia

La Cantina Chateau de Beaucastel, che si trova a Courthezon, piccolo villaggio situato nella parte meridionale della valle del Rodano, possiede 100 ettari coltivati a vite. Le prime notizie dell'Azienda Beaucastel, risalgono alla metà dei XVI secolo, quando Pierre de Beaucastel comperò un fienile ed un pezzetto di terra, dando inizio all'attività agricola della famiglia. Quando, alla fine dell'800, la fillossera colpì la regione, l'allora proprietario dell'Azienda Elie Dussaud decise di non reimpiantare la vigna e di vendere la tenuta, che fu acquistata da Pierre Tramier nel 1909.

Da allora la tenuta è gestita dagli eredi di Pierre Tramier, da suo genero Pierre Perrin e dai suoi discendenti, fino ad oggi. Nel 1990 la famiglia Perrin ha creato, insieme all'importatore di vini Robert Haas, la "Tablas CreeK Vineyards" in California.

Lo Chateauneuf-du-Pape, vino famoso in tutto il mondo, è tradizionalmente un assemblaggio di 13 vitigni diversi, fra i quali emergono il Mourvedre, il Grenache, lo Syrah; il risultato è un vino rosso molto intenso,elegante ed intrigante, dagli aromi fruttati e speziati che già aveva conquistato il favore dei Papi, quando nel 1300 risiedevano ad Avignone.

Altre informazioni

Anno fondazione
1321
Indirizzo
Chemin de Beaucastel, 84350 Courthézon
I vini dello Chateau de Beaucastel