Château de Roquefort

Vini tradizionali di un'antica cantina della Provenza

La cantina Chateau de Roquefort sorge in Provenza e vanta origini antiche. Il castello risale all’epoca romana e nel corso dei secoli ha visto numerosi passaggi di proprietà. La cantina, oggi di proprietà di Raimond de Villeneauve, fu costruita nel 1734 e nel 1995 è stata completamente modernizzata.

Il vigneto di Chateau de Roquefort, che si estende per 25 ettari, è situato in una sorta di anfiteatro ad un’altitudine di 350-400 metri ed è condotto in regime biologico. I suoli in questa zona sono composti da argilla e calcare. La vicinanza del mare e le scogliere circostanti contribuiscono a creare un microclima temperato, che garantisce una maggiore freschezza e una buona maturazione fenolica delle uve e quindi una maggiore complessità dei vini. Le varietà coltivate sono principalmente quelle tipiche della Cote de Provence: Grenache, Syrah, Cinsault, Mourvedre, Carignan, Clairette, Rolle (Vermentino) e Ugni. Un terzo del vigneto è costituito da viti che hanno più di 40 anni.  

I vini di Chateau de Roquefort mostrano una qualità e raffinatezza uniche, con una perfetta combinazione di aromi fruttati e un corpo morbido e consistente.

Informazioni

Vini principali
Blend di vitigni tipici della Provenza
Anno fondazione
1734
Ettari vitati
25
Produzione annua
150.000 bt
Indirizzo
Chemin du Château - 13830 Roquefort la Bédoule
I vini di Château de Roquefort