Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Bouches du Rhone Blanches 'Petit Salé' Chateau de Roquefort 2023

Bouches du Rhone Blanches 'Petit Salé' Chateau de Roquefort 2023

Château de Roquefort

Il "Pètit Salè" è un vino bianco di grande personalità della Provenza ottenuto dall'unione dei vitigni Clairette, Ugni Blanc e Vermentino. Il naso mostra un profilo floreale con note di pompelmo. In bocca è fine ed espressivo con una bella mineralità finale

23,50 

Caratteristiche

Denominazione

Bouches du Rhone IGP

Vitigni

Clairette, Ugni Blanc e Vermentino

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Pressatura dolce a 5°C e fermentazione spontanea con lieviti indigeni in contenitori di cemento

Affinamento

6 mesi sulle fecce in contenitori di cemento

Filosofia produttiva

Triple A, Biologici, Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. FR-BIO-01

DESCRIZIONE DEL BOUCHES DU RHONE BLANCHES 'PETIT SALÉ' CHATEAU DE ROQUEFORT 2023

Il Bouches du Rhone Blanches “Petit Salé” di Château de Roquefort è un vino bianco francese della Provenza che racchiude in sé la passione e la dedizione di Raimond de Villeneauve, proprietario che crede fermamente nell’attuazione di una viticoltura biologica. Le viti di Vermentino, Ugni Blanc e Clairette sono vecchie, e portano in vendemmia pochi acini, ricchi di sfumature in grado di raccontare le diverse anime del sottosuolo. Un’etichetta in cui il sapore iodato richiama il territorio, ricordandoci come le vigne si trovino, in linea d’aria, poco distanti dal mare.

“Petit Salé” Bouches du Rhone Blanches viene realizzato dallo Château de Roquefort partendo da un mix di vitigni, Clairette, Ugni Blanc e Vermentino. Queste varietà crescono in vigneti che hanno anche cinquant’anni d’età, esposti verso nord-ovest e situati a un’altezza sul livello del mare di circa 380 metri. Il sottosuolo ha una conformazione argillosa, calcarea e pietrosa. Gli acini vengono pressati sofficemente, a una temperatura di circa 5 gradi, e la successiva fermentazione del mosto avviene spontaneamente, in vasche di cemento. L’affinamento finale ha una durata di 6 mesi, periodo durante il quale il vino rimane in cemento a contatto con le fecce fini. Terminata la maturazione, si procede con l’imbottigliamento.

Il Bouches du Rhone Blanches Château de Roquefort si annuncia nel calice con un colore giallo paglierino, attraversato da lampi più verdastri. Il naso si apre su un ventaglio di profumi agrumati, impreziositi poi nell’evolversi dell’analisi olfattiva da rimandi floreali; sul finale si avverte una nota di mandorla. In bocca è nitido e lineare, con un sorso da cui emerge una chiara vena fresca e marina. Una bottiglia che a tavola è ottima con i primi accompagnati da sughi di verdure o con le ricette a base di pesce e crostacei.

Colore

Giallo paglierino con sfumature verdi

Gusto

Molto fresco, pulito e delicato con richiami marini

Profumo

Sentori fruttati di agrumi, floreali di fiori bianchi e finale mandorlato