Corte Anna

La tradizione vitivinicola del Lugana, tra la colline moreniche e il lago di Garda

La riva meridionale del Lago di Garda è una zona storicamente molto vocata per la viticoltura, che qui dimora da secoli. Corte Anna si trova vicino a Sirmione, all’interno del territorio della denominazione Lugana, dove si producono grandi vini bianchi che hanno conquistato il palato degli appassionati di tutto il mondo. Antiche tradizioni, cultura, storia e innovazione, si sono fuse creando una piccola eccellenza della nostra enologia. Corte Anna nasce proprio dal desiderio di rinnovare e valorizzare questo grande patrimonio, attraverso la produzione di vini di qualità, che siano espressione dei vitigni storicamente coltivati in zona e di un terroir unico nel suo genere.

Corte Anna ha fondato la sua filosofia produttiva sulla centralità della vigna, con la consapevolezza che si possono produrre vini dal forte carattere territoriale solo con uve sane e genuine. Si inseriscono in questa visione il rispetto della terra e della sua fertilità naturale, attraverso un progressivo abbandono dell’utilizzo di sostanze chimiche e riscoprendo le più antiche tecniche di coltivazione della vite. Grazie a questa visione responsabile, il vino diventa vero testimone della terra, della storia, della tradizione e dell’antico saper fare dell’uomo. Vero interprete della natura. Grazie a un clima dolce, mitigato dalla presenza dell’ampio bacino del lago di Garda e da terreni molto vocati, caratterizzati da argille bianche ricche di minerali e da colline moreniche d’origine glaciale, la vite ha trovato un habitat ideale per produrre uve ricche di aromi.

Non è un caso che la Denominazione Lugana sia stata tra le prime riconosciute in Italia nel lontano 1967. Alla base del successo dei grandi vini della zona, c’è un grande vitigno a bacca bianca, il Trebbiano di Lugana o Turbiana, antica varietà dalle qualità eccellenti. Il trebbiano di Lugana produce vini che da giovani esprimono un piacevole profilo floreale e fruttato, con caratteristiche note sapide e minerali.  Con il passare del tempo, evolve verso corredi aromatici complessi ed eleganti, che portano in primo piano aromi terziari che spaziano dalla resina all’idrocarburo. È un vino molto gradevole da bere giovane, ma con un notevole potenziale d’invecchiamento. Corte Anna interpreta il territorio con due etichette, un Lugana classico, più fresco e semplice e la versione “Antico Vigneto”. Un bianco intenso e ricco, che nasce da una raccolta leggermente tardiva dei migliori grappoli di una vecchia vigna di oltre 80 anni d’età.

Informazioni

Anno fondazione
1998
Ettari vitati
7
Produzione annua
50.000 bt
Enologo
Marco Zilioli
Indirizzo
Via Palazzo - 25019 Sirmione (BS)
I vini di Corte Anna