Cristom

Dalle vigne della Willamette Valley, la fragrante anima dei vini d'Oltreoceano

Cristom Vineyards è un’importante cantina statunitense, che produce vini di alta qualità. Si trova nell’Oregon, per la precisione nella Willamette Valley, una delle zone più famose del Nuovo Mondo per la produzione di grandi Pinot Noir. La Valle è attraversata dal fiume Willamette e circondata dai monti della Catena delle Cascate a est e dalla Catena Costiera dell’Oregon a ovest. Il clima fresco e ventilato si è dimostrato perfetto per molti vitigni internazionali come Pinot Grigio Chardonnay, Viognier, Syrah e in particolare per il Pinot Noir. La cantina è stata fondata nel 1992 da Paul Gerrie e dalla moglie Eileen con l’intento di valorizzare il territorio producendo una gamma di vini di alto livello, in grado di rivaleggiare, senza timori reverenziali, con i vini del Vecchio Continente.

Oggi la cantina è gestita dal figlio Tom Gerrie con la collaborazione dell’enologo Steve Doener. La proprietà è suddivisa in varie tenute, ognuna con caratteristiche particolari. Eileen Vineyard ha una superficie di circa 7 ettari e si trova a un’altitudine compresa tra i 220 e i 400 metri, su terreni ricchi di basalto. Il suo clima fresco la rende perfetta per il Pinot Noir. Le vigne di Jessie Vineyard si trovano sui ripidi pendii di una collina coperta da boschi. Il clima particolarmente fresco dona al Pinot Noir un profilo teso e vibrante.  Il vigneto di Louise Vineyard è diviso in due parti, con altitudini che partono da 80 metri fino ad arrivare a 135 e regala i Pinot Noir più intensi e strutturati. Marjorie Vineyard è un vigneto di grandi potenzialità, che grazie a un microclima eccellente e a terreni particolarmente vocati, produce un ottimo Chardonnay e un Pinot Noir complesso, strutturato e longevo. Oltre a questi appezzamenti dedicati quasi esclusivamente al Pinot Noir, completano la proprietà le tenute monovarietali: Estate Pinot Gris, Estate Chardonnay, Estate Viognier ed Estate Syrah.

La gestione delle vigne è ispirata ai principi della sostenibilità e del rispetto della natura. La tenuta è certificata Low Input Viticulture & Enology a testimonianza dell’impegno in favore dell’ambiente per mantenere inalterata la vitalità e la fertilità della terra. Da molti anni la Cristom lavora per ridurre al minimo ed eliminare progressivamente l’utilizzo di fertilizzanti chimici, pesticidi e antiparassitari, in modo da mantenere l’ambiente in equilibrio. In cantina si utilizzano materiali riciclabili e la produzione è gestita con un basso consumo di energia e ridotte emissioni in carbonio. I vini Cristom Vineyard sono riconosciuti a livello mondiale come tra i migliori della zona della Willamette Valley, eccellenze di livello assoluto.

Informazioni

Anno fondazione
1992
Ettari vitati
26
Uve di proprietà
100%
Enologo
Chris Butler
Indirizzo
Cristom Vineyards 6905 Spring Valley Road, Salem - OR 97304 - United States
I vini di Cristom