Domaine de Montille

Il volto Bio e artigianale di Puligny-Montrachet

Il Domaine de Montille si trova a Puligny-Montrachet, nel cuore della Côte de Beaune, tra i Village di Meursault e Chassagne-Montrachet, in una delle zone del mondo più famosa per la produzione di grandi bianchi a base di Chardonnay. L’Appellation comprende ben 17 Climat classificati Premier Cru e 4 Grand Cru. Le origini del domaine sono molto antiche e risalgono al XVIII secolo. Dopo molte vicissitudini familiari, la vera svolta che ne ha segnato un nuovo destino è avvenuta nel 1947, quando Hubert de Montille decise di non vendere più il vino sfuso a commercianti e produttori locali, ma di cominciare a imbottigliare con il proprio nome. Nel giro di pochi anni, il domaine si è distinto per una produzione di vini capaci di interpretare con grande eleganza e finezza un territorio dalle caratteristiche assolutamente eccezionali.

Nel corso degli anni ’50, è cominciato un lavoro orientato a mettere in luce le caratteristiche peculiari del terroir, riservando la massima attenzione alle singole parcelle, per cercare di valorizzarne le differenti sfumature. Una paziente opera, destinata a creare una sorta di mappatura della proprietà, che ha permesso di comprenderne meglio il potenziale. All’inizio degli anni ’90, con l’avvento in azienda di Etienne de Montille, sono stati abbandonati tutti i trattamenti chimici e la gestione agronomica è stata convertita all’agricoltura biologica, in modo da rafforzare un legame autentico e rispettoso con la natura del territorio. Negli anni seguenti sono state introdotte anche le pratiche della biodinamica e in cantina si è cominciato a vinificare a grappolo intero, senza diraspare.

Il domaine si estende complessivamente su circa 35 ettari, anche grazie ad alcune recenti e prestigiose acquisizioni in Côte de Nuit, a Clos-Vougeot e a Vosne-Romanée, con un vigneto situato proprio accanto al leggendario la Tâche. Il 75% delle vigne di proprietà è classificato come Premier et Grand Cru, a conferma di una qualità di livello assoluto. Le vinificazioni, sia dello Chardonnay che del Pinot Noir, si svolgono in modo tradizionale, con il minimo intervento enologico, in modo da preservare la ricchezza aromatica e il carattere di ogni singolo terroir. I vini del Domaine de Montille sono l’espressione pura e autentica della vigna, nel segno dell’eleganza e dell’equilibrio.

Altre informazioni

Anno fondazione
1730
Ettari vitati
35
Indirizzo
Rue de But - 21190 - Puligny-Montrachet (Francia)
I vini della cantina Domaine de Montille