Domaine Rapet

Tradizione e savoir-faire di un antico domaine familiare

Il Domaine Rapet Père & Fils si trova nei pressi di Pernand-Vergelesses, proprio nella zona che segna il confine tra la Côte de Nuits et la Côte de Beaune, nel cuore della regione della Borgogna. Si tratta di uno storico domaine familiare del territorio, creato nel lontano 1765 e tramandato di generazione in generazione fino ai giorni nostri. La tenuta si estende su una ventina di ettari, suddivisi in numerose parcelle, situate nei pregiati territori comunali di: Pernand-Vergelesses, Savigny les Beaune, Chorey les Beaune, Aloxe Corton et Beaune. Una selezione di vigne acquistata nel corso dei secoli, che oggi costituisce il più prezioso patrimonio del domaine, alla base di una gamma di etichette di eccellente livello qualitativo.

Grazie a questo piccolo mosaico di vigneti, Il Domaine Rapet Père & Fils è in grado di produrre vini rossi e vini bianchi, capaci di esprimere le migliori caratteristiche di ogni singolo terroir e dei più famosi Cru. Alla base del successo della tenuta, c’è un’attenzione maniacale alla vigna, con la consapevolezza che solo partendo da ottime uve si possono produrre grandi vini. I vigneti godono di ottime esposizioni soleggiate, che consentono una completa maturazione dei grappoli. La coltivazione con alta densità d’impianto favorisce le basse rese e la buona concentrazione aromatica delle uve. Le lavorazioni tra i filari sono eseguite manualmente con antico savoir-faire artigianale e con un grande rispetto per la vite.

La gestione agronomica si svolge nel massimo rispetto della natura e della biodiversità dell’ambiente, in modo da preservare un ecosistema sano. Il domaine ha ottenuto nel 2012 la certificazione del Ministère de l'Agriculture et de l'Alimentation Haute Valeur Environnementale.  Come da consolidata tradizione secolare, in vigna si coltivano Pinot Noir e Chardonnay, oltre a qualche parcella di Aligoté. Le vinificazioni delle uve a bacca bianca si svolgono con pressature molto soffici, in modo da estrarre solo la prima fazione del mostro fiore. La vinificazione si svolge in barrique di rovere francese, per un 30% nuove. Le uve a bacca rossa sono vinificate con una macerazione sulle bucce di un paio di settimane, in modo da estrarre tutti gli aromi fruttati tipici del Pinot Noir. Il vino matura poi in barrique di rovere francese per almeno un anno prima dell’imbottigliamento.

Altre informazioni

Anno fondazione
1765
Ettari vitati
20
Indirizzo
2 Pl. de la Mairie - 21420 - Pernand-Vergelesses (Francia)
I vini della cantina Domaine Rapet