Domaine Tremeaux

La Borgogna della tradizione che non sente lo scorrere del tempo

Domaine Tremeaux è la storia di una famiglia che si intreccia fortemente con le nobili e celeberrime uve di Borgogna.  Tutto inizia con Gabriel, che fonda la cantina ispirato dal meraviglioso panorama di Marcurey, nel cuore più profondo della Borgogna. I paesaggi bucolici, le sinuose colline, i piccoli agglomerati boschivi che si alternano ai paesini rurali in cui la natura selvaggia ha lasciato spazio alle ordinate disposizioni delle vigne. All’inizio del secolo scorso Gabriel mette in campo, nel vero senso del termine, tutta la propria passione, impegnandosi nello studio della vite e dei suoi prodotti, ma anche nella coltivazione dei cereali e nell’allevamento die cavalli. Il sogno viene spezzato dal primo conflitto mondiale e tra i campi rimane soltanto Martha, la moglie, a gestire totalmente sia la cantina che la cascina. Tornato dalla Guerra, Gabriel riesce a trasmettere la propria passione al figlio George e al nipote Gilles, fino ad arrivare all’ultima generazione, rappresentata da Nicolas, che dal 1998 ha portato il proprio dinamismo alla cantina, dove la qualità è di casa.

I rossi del Domaine Tremeaux sono ottenuti da uve Pinot Noir e Chardonnay, nella Cote Chalonnaise, una delle più importanti denominazioni della Borgogna. Le viti hanno quasi tutte oltre quarant’anni di età e le profonde radici garantiscono un nutrimento particolarmente ricco alla pianta, che esprimerà, grazie a questo, tutte le variegate sfaccettature del terroir di provenienza. I dieci ettari sono posizionati ad un’esposizione solare particolarmente favorevole e i suoli sono caratterizzati da una forte presenza calcareo argillosa, tipica delle grandi vigne della Borgogna. Come da disciplinare tutte le operazioni in vigna vengono svolte manualmente e, dopo la diraspatura, le uve vengono pigiate con i piedi. Successivamente alla fermentazione alcolica, il vino viene diviso in quattro parti, una delle quali destinata all’affinamento in botte di rovere nuova per un anno.

Il Pinot Noir e lo Chardonnay del Domaine Tremeaux racconta la vita di quattro generazioni, racconta le viti della Borgogna, racconta la terra estremamente ricca. Queste sono tutte emozioni che si ritrovano nei calici, ottenuti dal sacrificio di uomini e donne, dal lavoro della terra che dona grandissime soddisfazioni. Un piacere unico e singolare che solo questo fazzoletto di Francia ci può regalare.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Pinot Nero e Chardonnay
Anno di fondazione
2000
Ettari vitati
10
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Gilles e Nicolas Trémeaux
Indirizzo
Rue de Jamproyes 10 - 71640 Mercurey
I vini di Domaine Tremeaux