Eredi di Cobelli Aldo

Storia, passione e antiche tradizioni: i vini trentini che nascono da un prezioso terroir

Eredi di Cobelli Aldo è un’antica cantina trentina nata dal sogno di Giuseppe che più di 150 anni fa decise di trasferirsi a Sorni di Lavis, in provincia di Trento. Proprio qui, sulle verdeggianti e fredde colline Avisiane, il giovane contadino decise di lavorare le terre in cambio di vitto e alloggio. Si narra che la famiglia, in pochi anni, riuscì ad acquistare il Maso Panizza appartenente al nobile Domenico de Panizza di Taio e inaugurare così l’inizio della storia Cobelli. Molti custodi del territorio si susseguirono, tramandando di generazione in generazione tutte le tradizioni della famiglia e l’antica arte vitivinicola del trentino. Come suggerisce il nome, la tenuta nacque in seguito alla morte di papà Aldo, l’ultimo discendente del patrimonio del Maso, che scomparse improvvisamente poco prima della vendemmia del 2005. L’eredità fu divisa tra i 3 figli Devis, Tiziano e Ivano che riunirono l’intera proprietà, dedicandola al loro padre e dando vita così ad un nuovo progetto. La passione del padre e suoi insegnamenti rivivono ancora nei vini dei figli che mescolano il passato al futuro, l'arte alla storica tradizione. Fondata ufficialmente nel 2008, la cantina è stata ristrutturata recentemente, mantenendo comunque tutto l’incanto e il fascino antico del Maso, testimone della lunga storia che lega la famiglia Cobelli a questo luogo.

La cantina Eredi di Aldo Cobelli sorge su una striscia di terra particolarmente vocata alla viticoltura, caratterizzata dalla presenza di gesso e piccole quantità di limo e argilla. Il clima è di tipo sub-alpino, non particolarmente rigido rispetto al resto della regione, poiché influenzato dal vento Ora del Garda, che si alza dal lago e si propaga nella valle. I pregevoli sbalzi termici, uniti alla morfologia unica del terreno, alla viva biodiversità locale e alle brezze che soffiano dal Garda, permettono di dare alla luce uve sane, mature e dal sapore unico. Le viti, allevate a pergola trentina, offrono principalmente uve a bacca bianca, Nosiola, Chardonnay e Gewurztraminer, alle quali si affianca una varietà rossa, il Teroldego.

I vini Eredi di Cobelli Aldo rivelano il lato più fine ed elegante del territorio trentino. Sono espressioni di grande profondità e delicatezza, che meritano tempo e più di un assaggio. Sorso dopo sorso sapranno svelare il loro puro volto e raccontare una lunga e antica storia, fatta di duro lavoro e antiche tradizioni.

Informazioni

Regione
Vini principali
Nosiola, Gewurztraminer, Teroldego
Anno fondazione
2008
Ettari vitati
8
Produzione annua
18.000 bt
Indirizzo
Strada del Vino, 22 - 38015 Sorni di Lavis (TN)
I vini della cantina Eredi di Cobelli Aldo