Etnella

Vini dell’Etna secondo tradizione: un mosaico di biodiversità

Etnella è una giovane cantina che, come evoca il nome stesso, sorge alle pendici del grande vulcano siciliano. Fondata da Davide Bentivegna nel 2008, la cantina interpreta sapientemente l’unicità del territorio dell’Etna, grazie ad una viticoltura tradizionale che valorizza la biodiversità.

I vigneti si estendono per 5 ettari, distribuiti sul versante nord-est del vulcano in contrada Presa, Linguaglossa, Passopisciaro e Randazzo. Ogni parcella si differenzia per stratificazione lavica, esposizione e altitudine, che varia dai 600 ai 1000 metri sopra il livello del mare. Le varietà coltivate sono principalmente autoctone, come Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante, Catarratto e sono allevate con l’antico sistema ad alberello. Alcune viti sono prefillossera e raggiungono addirittura i 150 anni di età. Grazie all’alta densità per ettaro, che spinge le radici molto in profondità, e al massimo livello di insolazione, i grappoli raggiungono un ottimo livello di maturazione e un’elevata qualità. Davide si occupa della propria terra con grande amore e attenta cura artigianale: sono banditi del tutto i pesticidi e l’intervento umano è ridotto al minimo, con il solo ausilio di rame e zolfo (circa 2-3 trattamenti all’anno). Inoltre le vigne vengono inerbite col fine di favorire gli spazi di albergo per gli insetti e altre varietà animali. Attorno alle viti si possono notare anche olivi e alberi da frutto, che conferiscono ricchezza al territorio e permettono di conservare un equilibrio naturale. In cantina Davide punta su vinificazioni il più naturali possibile, in modo da evidenziare il particolare carattere minerale dei vini: le fermentazioni sono assolutamente spontanee grazie all’esclusivo utilizzo di lieviti indigeni, i vini non subiscono né chiarifiche né filtrazioni, l’aggiunta di solfiti è minima o nulla.

La cantina Etnella produce vini vivi e vibranti, che raccontano ad ogni sorso la magia e la complessità del territorio dell’Etna, restituendo fedelmente le sue diverse sfumature: da ogni contrada nasce un vino diverso, che viene lavorato separatamente, valorizzando così il relativo terroir. I vini Etnella esprimono con la loro eleganza e struttura un luogo unico, caratterizzato allo stesso tempo dall’austerità della montagna e dalla sapidità del mare, presentando una Sicilia che non ti aspetti.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Etna Rosso, Nerello Mascalese
Anno di fondazione
2008
Ettari vitati
5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
5.000 bt
Enologo
Davide Bentivegna
Indirizzo
Contrada Saette - 95017 Presa (CT)
I vini della cantina Etnella