Gatinois

Una piccola maison che non ha nulla da invidiare ai nomi più noti dello Champagne

I Gatinois sono una famiglia di viticoltori da ben undici generazioni, le prime attestazioni infatti risalgono al 1696. La cantina Gatinois si trova ad Ay, grazioso borgo nei pressi di Epernay ai piedi della Montagna di Reims, nel cuore della zona di produzione dello Champagne. Per molti anni questa cantina ha ceduto tutte le sue uve alla più nota Bollinger, le cui vigne sono confinanti con quelle della famiglia Gatinois, per poi lentamente iniziare a vinificare in proprio e a produrre ottimi Champagne. Le vigne di Pierre Cheval-Gatinois coprono appena 7,2 ettari, divisi in 27 piccole parcelle che possono tutte fregiarsi della qualifica di “Grand Cru”.

Il prodotto base della cantina è l’ottimo Brut Grand Cru “Tradition”, un sapiente mix non millesimato di Pinot Noir (90%) e Chardonnay (10%). Strepitoso è il Grand Cru, qui il Pinot si riduce del 10% che viene ceduto allo Chardonnay. Alla famiglia Gatinois si deve il merito di aver contribuito alla creazione di un clone di Pinot Noir, le cui cuvées sono utilizzate solo in alcune annate per migliorare il prodotto.

Il Petit Pinot Noir d’Ay, rappresenta quasi certamente l’eccellenza di questa uva fondamentale nella produzione di Champagne. La produzione annua della maison si aggira attorno alle 50mila bottiglie, certamente una piccola produzione di Champagne che però non ha nulla da invidiare ai nomi più noti della zona.

Informazioni

Vini principali
Champagne
Indirizzo
7, Rue Marcel Mailly - 51160 AY
Gli champagne di Gatinois