Gruber Roschitz

Lo spirito e l’unione di tre fratelli austriaci danno origine ad etichette divertenti e originali

Gruber Roschitz è un’antica cantina della Bassa Austria, posizionata nella parte occidentale della regione vinicola del Weinviertel. La tenuta è attiva dal lontano 1814 e a quei tempi, come tutte le realtà del periodo, il vino era venduto sfuso privatamente a locande e amici. Il successo sempre più crescente e l’alta richiesta hanno trasformato la cantina nel 1964 in una vera e propria realtà commerciale. Oggi alla guida della cantina troviamo i tre fratelli Gruber, Ewald, Maria e Christian, che hanno deciso di intraprendere una strada nuova, puntando sulla sostenibilità ambientale e sulla qualità dei prodotti, utilizzando in vigna metodi biologici nel pieno rispetto della natura. I tre ragazzi coprono tre ruoli diversi all’interno dell’azienda. Ewald è l’enologo, sperimentatore consapevole a cui non piace intervenire nei processi, Maria, invece, si occupa del marketing e del rapporto con clienti e con l’estero, infine Christian, l’uomo in vigna a stretto contatto con la natura, che segue la crescita delle uve. Come si evince ognuno contribuisce a rendere questa realtà qualitativamente unica.

I 150 vigneti si estendono intorno al villaggio di Roschitz per circa 80 ettari, dislocati tra 250-360 metri sopra il livello del mare. Il piccolo paesino si trova ai piedi del massiccio di Manhartsberg, sulle pendici orientali, dove le condizioni ambientali sono forse tra le migliori di tutta l’Austria per la coltivazione dell’uva. I terreni sono poco profondi, aridi e principalmente rocciosi con presenza di granito, loess e substrato cristallino. Gli acini maturano lentamente, le rese sono basse, le piogge poco frequenti, le giornate calde e le notti molto fredde. Risultato: qualità garantita e successo assicurato. Le varietà coltivate appartengono alla lunga e secolare tradizione enologica dell’Austria: Riesling, primo fra tutti, poi Veltliner, Pinot Noir e in quantità sempre più inferiore Merlot, Muskateller, Chardonnay, Sauvignon, Zweigelt, Merlot e St. Laurent.

La produzione Roschitz propone rossi, bianchi, rosé e bollicine divisi in diverse linee: Vineyard designated, Roschitz, Classics, Sparkling, Extrem vineyard e Black vintage. Bottiglie da collezione, originali e divertenti, rese ancor più affascinanti dai bellissimi “mostriciattoli” disegnati su ogni singola etichetta. Le differenze tra microclima, vigneti e terroir rendono i vini Gruber Roschitz unici e tutti diversi fra loro. Si va dai fruttati ed eleganti ai corposi e profondi, tutti comunque marcati da quell’inconfondibile nota minerale tipica di questo prestigioso territorio.

Informazioni

Vini principali
Riesling, Veltliner, Pinot Nero
Anno di fondazione
1963
Ettari vitati
80
Produzione annua
500.000 bt
Enologo
Ewald Gruber
Indirizzo
Winzerstraße 46/A - 3743 Röschitz (Austria)
I vini della cantina Gruber Roschitz