Herniot

Due secoli di storia familiare, per una Maison che dà luce a bollicine fini ed eleganti

Maison Henriot è una cantina che, all’interno della regione francese dello Champagne, presenta una caratteristica unica. E’ infatti una realtà produttiva a conduzione famigliare totalmente indipendente, che lavora le uve in questa zona da oltre duecento anni, fondata per la precisione nel 1808 da Nicolas Simon Henriot. La cantina si trova al centro del villaggio di Pierry, e il simbolo delle proprietà è rappresentato dalla splendida residenza Les Aulnois, struttura dallo stile elegante in cui vino e arte si fondono in un tutt’uno, regalando un’esperienza unica a coloro che hanno l’opportunità di assaggiare gli Champagne Henriot all’interno di quest’antica dimora familiare. Una maison che, proprio grazie alla propria autonomia, è in grado di fare delle scelte ponderate, a volte anche audaci e illuminate da un desiderio di sperimentazione, che portano però sempre a una gamma di Champagne precisi, virtuosi e raffinati.

Henriot è una maison che può vantare una superficie vitata di circa 26 ettari, quasi tutti ricompresi all’interno di parcelle classificate come Grand Cru. Tra i filari si coltivano le varietà tipiche di questa parte della Francia, ossia Pinot Noir e Chardonnay, con una predilezione verso quest’ultimo, che è al centro della storia e dell’anima della gamma realizzata a Pierry. Il terroir, con la sua conformazione particolare, contribuisce a donare sfumature minerali e iodate che si avvertono in fase di degustazione. Lo Chef de cave è, dal 2005, Laurent Fresnet, professionista dal pedigree più che affermato, che monitora quotidianamente con la sua squadra vigna e cantina, per esprimere in ogni etichetta la quintessenza dei grandi terroir dello Champagne. Ogni varietà di uva viene infatti coltivata nella parcella più adatta, che viene vinificata separatamente, per poi, in fase di blending, dare origine a cuvée in cui si cerca di trasmettere lo stile produttivo della maison.

Dalla cantina di Henriot escono ogni anno diverse cuvée, a cui si affiancano anche due millesimati, il Brut 2006 e il Rosé 2008. Tra le cuvée merita attenzione il Brut “Souverain”, preciso ed equilibrato, connotato da un sorso aromatico e persistente, ideale per essere assaporato durante gli aperitivi più sfiziosi.

Informazioni

Anno fondazione
1808
Ettari vitati
26
Produzione annua
1.000.000 bt
Indirizzo
81, rue Coquebert - 51100 Reims
Gli Champagne di Henriot