Il Colombaio di Santa Chiara

Vini fatti col cuore: una cantina di San Gimignano

La cantina Il Colombaio di Santa Chiara è una realtà vinicola profondamente legata al territorio toscano e che guarda alla qualità. Sorge a pochi chilometri da San Gimignano, sulle colline senesi, ed è frutto di un progetto della famiglia Logi realizzato nel 2000. A gestire la cantina sono i fratelli Alessio, Stefano e Giampiero, che hanno saputo mettere in pratica gli insegnamenti del padre Mario, contadino e vignaiolo da sempre.    

Il vigneto de Il Colombaio di Santa Chiara si estende per 20 ettari ad un'altitudine che varia dai 350 ai 390 metri sul livello del mare. Vengono coltivati solo vitigni autoctoni a cordone speronato e con certificazione biologica. I terreni sui quali crescono le viti impiantate sono differenti: si passa da marne argillose a suoli ricchi di scheletro tufaceo. Le viti più vecchie raggiungono i 30 anni di età.  

La produzione della cantina Il Colombaio di Santa Chiara è fondata sull’idea che il vino lo produca il territorio e che in cantina si possa solo migliorarlo. L’attenta cura del vigneto e una meticolosa selezione delle uve raccolte sono il segreto della qualità dei vini di questa cantina. Essi infatti hanno un carattere unico e genuino: presentano profumi intensi e complessi e una notevole struttura.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Vernaccia di San Gimignano
Anno fondazione
2000
Ettari vitati
20
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
90.000 bt
Indirizzo
Località Racciano, 9 - 53037 San Gimignano (SI)
I vini de Il Colombaio di Santa Chiara