Il Conventino

Vini classici ed eleganti da una moderna cantina di Montepulciano

Il Conventino nasce nel 2003 dalla grande passione per il vino della famiglia Brini, avvocati di professione. Si tratta di una delle cantine più interessanti di Montepulciano, che produce vini tipici del territorio nel pieno rispetto dell’ambiente. Della gestione si occupa il giovane Alberto, che si avvale della consulenza dell’enologo Attilio Pagli e del supporto agronomico di Linda Mannucci.

Alberto ha fatto propria l’impostazione classica elaborando uno stile sobrio, ricco di sfumature, freschezza ed eleganza. I metodi di produzione sono improntati a un costante equilibrio tra innovazione tecnologica e tradizione. Le fermentazioni alcolica e malolattica avvengono in tini di acciaio termocontrollati; le vinificazioni sono separate per parcelle con assemblaggio finale al momento della messa in legno: botti grandi e vecchie barrique.

Nei vigneti del Conventino, che si estende per circa 20 ettari, vengono coltivate unicamente varietà autoctone: Sangiovese, Colorino e Canaiolo, su impianti prevalentemente impostati a spalliera e coltivati a regime biologico certificato. La resa massima, per ogni ettaro di vigneto, non supera mai i 60 quintali.

I vini de Il Conventino riescono a unire il gusto della tradizione toscana ad un’impronta moderna ed elegante, grazie a profumi complessi e delicati e a rotondità ed equilibrio eccezionali.

Informazioni

Regione
Vini principali
Nobile di Montepulciano
Anno fondazione
2003
Ettari vitati
23
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
110.000 bt
Enologo
Attilio Pagli
Indirizzo
Via Ciarliana, 25/B - 53040 Gracciano di Montepulciano (SI)
I vini della cantina Il Conventino