Kmetija Stekar

Gli orange wine autentici e senza compromessi del Collio Sloveno

Kmetija Stekar è una cantina storica e identitaria del territorio del Collio Sloveno, conosciuto dagli abitanti del luogo come Goriska Brda e corrispondente all’estremo confine occidentale della Slovenia. La vocazione rurale, agricola e territoriale di questa piccola realtà produttiva, fondata nel 1672, è ben espressa dal termine “Kmetija”, che significa letteralmente “fattoria”. Oltre ad una produzione di vini dal timbro schietto, autentico e artigianale, i coniugi Janko e Tamara si occupano anche dell’allevamento di animali da cortile, della coltivazione di frutta e della gestione dell’agriturismo.

Tamara e Janko Stekar sono gli eredi di una plurisecolare tradizione familiare legata al lavoro della terra e la loro produzione di vino mantiene un carattere atavico e ancestrale, lontanissimo dai dogmi dell’enologia moderna. La presenza di un grande bosco che circonda i filari e l’ubiquitaria presenza di alberi da frutto costituiscono un’importante fonte di biodiversità che garantisce l’equilibrio naturale ai piccoli vigneti coltivati secondo l’agricoltura biologica. In cantina le vinificazioni sono condotte intervenendo il meno possibile, secondo una filosofia produttiva basata sulla spontaneità del terroir: “in cantina c’è sempre meno da fare, le fermentazioni partono spontaneamente e i vini si fanno da soli”. Per Janco e Tamara non esistono procedure standard da seguire e ogni andamento stagionale viene assecondato in maniera differente, rispettando però sempre le tradizioni produttive locali: macerazione sulle bucce almeno durante tutta la fermentazione e divieto di aggiungere lieviti selezionati. A parte queste poco regole, ogni annata viene interpretata in maniera differente, secondo l’esperienza e il gusto del produttore.

I vini Kmetija Stekar sono sempre intensi e complessi, a volte sorprendenti e spiazzanti: espressioni autentiche e senza compromessi del volto più tradizionale del Collio Sloveno. Le etichette più celebri e identitarie nascono da lunghe macerazioni sulle bucce e sono caratterizzare da grande complessità e da un’acidità volatile intensa che rende la beva dinamica e appagante. Si tratta di orange wine dalla personalità esplosiva e a tratti controversa, in grado di regalare emozioni uniche e irripetibili, capaci di sovvertire le regole dell’armonia e del gusto.

Informazioni

Regione
Vini principali
Sivi Pinot (Pinot Grigio), Rebula (Ribolla Gialla)
Anno fondazione
1692
Ettari vitati
5.5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
20.000 bt
Enologo
Janko Stekar
Indirizzo
Kmetija Stekar, Snežatno 31a, 5211 Kojsko (Slovenia)

Non è soltanto il lavoro. È l’amore per la terra: Brda. La nostra identità. I ricordi dei racconti dei nostri nonni. La curiosità dei nostri bimbi. Una sfida. Il desiderio di esplorare i limiti

Janko Stekar

I vini di Kmetija Stekar