La Maliosa

Dal cuore della Maremma Toscana, vini genuini realizzati con passione artigianale

La Fattoria La Maliosa si trova nel cuore della Maremma Toscana, a circa 3 chilometri dal famoso centro termale di Saturnia. Si tratta di una vasta tenuta, che si estende su circa 160 ettari con oliveti, vigneti, seminativi e ampie zone boschive, che garantiscono una preziosa biodiversità. Il progetto nasce dal desiderio di produrre vino, olio e miele di qualità in armonia con l’ambiente circostante e nel modo più naturale possibile. La Maliosa ha ottenuto la certificazione biologica nel 2010 e quella vegana nel 2015, a testimonianza di un serio e concreto impegno a lavorare nel pieno rispetto dell’ambiente. Le sue etichette sono il frutto di una ricerca tesa a proporre vini sani genuini e schietti, che possano rispecchiare la bellezza e l’integrità della natura del territorio.

La tenuta occupa una zona particolarmente selvaggia e incontaminata della Maremma. Una splendida area collinare, che grazie alla vicinanza alla costa tirrenica, può godere di un clima mediterraneo, soleggiato e sempre mitigato dalle brezze del mare. In questo dolce microclima, le uve arrivano a piena maturazione con aromi molto ricchi e intensi, perfette per produrre grandi vini, equilibrati e armoniosi. In campagna si utilizza il Metodo Corino (un marchio registrato di Lorenzo Corino e Antonella Manuli), che prevede una serie di protocolli agronomici tesi a conservare la vitalità dei suoli, la salubrità dell’ambiente e la longevità delle vigne, che possono così trovare il loro naturale equilibrio produttivo e vegetativo.

Al centro del lavoro della Fattoria La Maliosa c’è la vigna, come vero valore assoluto da tutelare, in modo che possa produrre uve di eccellente qualità nel pieno rispetto del territorio. Il lavoro in cantina segue regole semplici, volte solo a esaltare il valore della materia prima. Tutte le fermentazioni si svolgono in modo spontaneo con soli lieviti indigeni. Le vinificazioni escludono l’utilizzo di additivi, tecnologia invasiva o pratiche enologiche che potrebbero modificare il profilo dei mosti. In questa visione, l’uomo si pone come artigiano che favorisce la trasformazione dell’uva in vino, intervenendo il meno possibile, in modo da conservare nel calice quell’autenticità e quella tipicità, che rimandano direttamente alla vigna, al grappolo e alla terra.

Informazioni

Regione
Anno fondazione
2002
Ettari vitati
160
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
10.000 bt
Enologo
Lorenzo Corino
Indirizzo
Località Podere Monte Cavallo - 58014 Manciano (GR)
I vini della cantina La Maliosa
'Uni' La Maliosa 2017
'Uni' La Maliosa 2017
32,00 €
Esaurito