La Tognazza

Dal sogno di Ugo Tognazzi, vini originali, schietti e conviviali

La Tognazza nasce da un’intuizione del grande attore Ugo Tognazzi, che verso la metà degli anni ’60, ha deciso di acquistare una tenuta nelle campagne di Velletri con vigneti e olivi. Era un modo per dar sfogo alla sua grande passione per l’enogastronomia e per assecondare il piacere conviviale dello stare insieme attorno a un tavolo. L’olio, il vino e gli ortaggi prodotti nella tenuta, erano gli ingredienti di serate con gli amici e dei menù che preparava personalmente, grazie al suo grande amore per la cucina. La Tognazza era una sorta di rifugio dagli impegni di lavoro in cui ritrovare pace e tranquillità a contatto con la natura.

La tenuta era un vero e proprio agriturismo familiare aperto agli amici e dedicato al puro piacere della tavola. Dopo la morte di Ugo Tognazzi, la moglie Franca Bettoja ha cominciato a sviluppare l’idea di trasformare La Tognazza in una vera e propria azienda commerciale, per produrre olio, vino, confetture e altri prodotti naturali. Il progetto è stato ripreso dal figlio Gian Marco, che ha deciso di indirizzare la produzione verso vini di qualità dal carattere schietto e territoriale. La Tognazza si trova a Velletri, ma le vigne, oltre che nella proprietà storica di famiglia, sono coltivate anche nella zona dei Castelli Romani e nel Chianti. La tenuta si è così arricchita di altri terreni particolarmente vocati, che hanno consentito di ampliare e diversificare la gamma dei vini, senza modificare il volto originario dell’azienda, ancora oggi molto legata alla figura del fondatore.

La gestione della tenuta e nelle mani di Gian Marco Tognazzi, che con la consulenza di Alessandro Capria, ha saputo crear una realtà unica nel suo genere. Tra i filari si coltivano Chardonnay, Vermentino, Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon, Syrah, che danno vita a una serie di etichette dai nomi ispirati ai film più famosi interpretati da Ugo Tognazzi e in particolare all’indimenticabile saga di Amici Miei. I vini vogliono esprimere uno stile di vita allegro, originale, anticonformista e gioviale, ispirato al carattere di Ugo Tognazzi. Sono etichette dal volto immediato, di grande piacevolezza, che si rifanno a un’idea di vino genuina, legata al divertimento e al piacere di stare insieme.

Note aggiuntive

Regione
Anno fondazione
1969
Indirizzo
La Tognazza, Via Colle Ottone Basso, 88 - 00049 Velletri (RM)

“Accettava cose che un altro attore della sua fama probabilmente avrebbe rifiutato, film con giovani registi, spettacoli teatrali all’estero, ruoli difficili. Era un attore molto coraggioso, non gli faceva paura niente”

Lorenzo Baraldi

I vini della cantina La Tognazza