Lanson

Una storica maison dello Champagne apprezzata particolarmente dalla corte reale inglese

Lanson è nome storico della Champagne, legato da sempre ad uno stile classico ed elegante. Fondata nel lontano 1760, è una delle Maison più ricche di storia, che ha saputo preservare nel corso dei secoli una connotazione familiare e una gestione indipendente, nonostante le dimensioni rilevanti. Fedele alle più antiche tradizioni, la famosa Maison di Reims ha saputo creare una forte identità, che le ha permesso di affermarsi prima in Francia e poi in tutto il mondo, con una gamma di Champagne di ottimo livello. Le sue etichette sono presenti da 120 anni sulla tavola della Corte Reale d’Inghilterra e dagli anni ’70 è partner ufficiale del Torneo di Wimbledon, l’evento tennistico più celebre del mondo.

Il successo di Lanson comincia in vigna. I suoi Champagne sono il frutto di un’attenta selezione di uve d’eccellente qualità. Consolidati rapporti di lunga data con molti vigneron, permettono di poter contare su un parco vigne composto da più di 100 differenti cru, di cui almeno la metà coltivato in territori classificati come Grand Crus et en Premier Crus. Alle uve provenienti da storici conferitori, si aggiungono quelle delle vigne di proprietà, che di estendono complessivamente su 57 ettari, di cui 16 coltivati in regime di agricoltura biologica e biodinamica, con cui viene prodotta l’interessante Champagne Green Label Bio. Si tratta di un primo esperimento, che indica già il percorso che la Maison sta pensando di intraprendere nei prossimi anni, per sposare una maggiore sostenibilità ambientale.

Anche nelle patiche di cantina Lanson lavora nel rispetto delle più antiche consuetudini, con l’utilizzo di quattro vecchie presse tradizionali situate in prossimità delle vigne, in modo da poter lavorare uve appena vendemmiate, ancora fragranti e integre. Ogni parcella viene vinificata separatamente, in modo d’avere la massima scelta di vins clairs al momento della creazione delle cuvée. Nelle cave della Maison è custodito il prezioso tesoro dei vini di riserva, che sono utilizzati negli assemblaggi non millesimati per ottenere ogni anno vini equilibrati, indipendentemente dall’andamento climatico. La scelta di non svolgere la malolattica, privilegia uno stile fondato sulla finezza, la purezza e l’eleganza, vero marchio di fabbrica Lanson.

Informazioni

Anno fondazione
1760
Enologo
Hervé Dantan
Indirizzo
Champagne Lanson, 66 Rue de Courlancy - 51100 Reims, Francia
Gli Champagne di Lanson