Meinklang

Una grande e antica cantina biodinamica della Stiria

Meinklang è una delle più estese realtà biodinamiche a conduzione familiare del centro Europa. Sita nei pressi di Pamhagen, nella zona del Burgenland dell’Austria Orientale, si estende anche oltre-confine e possiede alcuni territori in Ungheria. La Stiria, proprio dove ha sede la cantina, è nota come il cuore verde dell’Austria per la presenza di un’alta concentrazione di boschi, prati e foreste. Lo sa bene la famiglia Michlist, proprietaria di Meinklang, che è attiva da più di decenni in queste terre e nella sua tenuta conserva ancora oggi il fascino antico di quella fattoria del passato in cui vivevano insieme e in armonia animali, uomini e coltivazioni. Pionieri dell’agricoltura biologica e biodinamica di tutta la regione da più di 30 anni, possiedono una superficie di 2000 ettari, di cui 67 dedicati esclusivamente alle vigne. Una produzione fatta tutta in casa, in cui si allevano animali e si producono vini e birra, definibile quasi a “cerchio chiuso” poiché si autosostiene con i propri prodotti della terra e con il pascolo del bestiame che fornisce fertilizzanti naturali e nutrienti per il territorio. Sono proprio le mucche, riportate anche in etichetta e nel logo, che rappresentano l’intento e lo stile di questa cantina, che sin dall’inizio ha scelto la strada della sostenibilità ambientale e del rispetto della terra.

La cantina Minklang abbraccia un territorio ricco di biodiversità, in cui tra frutteti, ortaggi, erbe selvatiche, pastorizia e coltivazioni di antiche varietà di frumento, splendono i filari delle vigne. Le viti svettano dalle pianure austro-ungheresi che si stagliano dalla riva orientale del lago di Neusiedler See, all’interno dell’omonimo parco nazionale, riconosciuto Patrimonio dell’Unesco. Le uve sono quelle tipiche dell’Austria: Veltliner, Zwigelt, Blaufrankish, Pinot Noir e Pinot Gris. A queste si affiancano anche varietà ungheresi come Juhfark e Harsevelu. In cantina si prosegue con fermentazioni spontanee catalizzate da lieviti indigeni e con affinamenti che variano tra acciaio, cemento e legno. Filtrazioni, chiarifiche e alte dosi di solforose non fanno parte del mondo Meinklang.

I vini Meinklang mostrano un assetto pulito e di grande purezza espressiva. Giocano sul sapore genuino, mantenuto però con una calibrata finezza ed eleganza, lasciando intravedere un lavoro meticoloso, ma allo stesso tempo legato a tecniche artigianali. Insomma vini schietti, freschi e di piacevole mineralità; racconti puri e sinceri di quella fertile e rigogliosa Stiria.

Informazioni

Vini principali
San Lorenzo, Veltliner, Zwigelt, Blaunfrankish, Pinot Gris, Pinot Noir
Ettari vitati
67
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
400.000 bt
Indirizzo
Hauptstrasse, 86 - 7152 Pamhagen, Austria
I vini della cantina Meinklang