Pian delle Querci

L'incontro tra tradizione e classicità direttamente dal cuore di Montalcino

Pian delle Querci è una piccola cantina a conduzione famigliare situata a Montalcino, in provincia di Siena. Siamo all’interno di un terroir unico, che colpisce per il paesaggio ambientale, naturale e rimasto praticamente intatto, in cui la viticoltura ha da sempre rivestito una notevole importanza. Questo è valso anche per la famiglia Pinti, che da ben quattro generazioni s’impegna nel dare origine a vini di qualità, che raccontino con fedeltà e autenticità questo territorio. Oggi sono Angelo e Angelina a dedicarsi quotidianamente alle operazioni in vigna e in cantina, coadiuvati da un team di grandi professionisti. L’amore per il buon vino ha portato la cantina a trattare con massima cura ogni fase della produzione, così da poter realizzare etichette oneste ed espressive, dove ogni sorso racconta il susseguirsi della vita di campagna.

I vigneti di proprietà di Pian delle Querci si sviluppano su una superficie di circa 8,5 ettari vitati, suddivisi fra la DOCG del Brunello di Montalcino, la DOC del Rosso di Montalcino e, infine, la DOC Sant’Antimo. La maggior parte delle parcelle, per un totale di circa 6 ettari, è ricompresa all’interno della zona di produzione del Brunello. Tra i filari la forma di allevamento utilizzata è quella del cordone speronato basso, a un’altezza di circa 70 centimetri da terra, e le rese per ettaro vengono volontariamente tenute basse. Il vitigno principe coltivato è ovviamente il Sangiovese, uva di riferimento del senese, che cresce affondando le radici in un terreno misto argilloso, ricco di scheletro, in vigneti situati a circa 250 metri sul livello del mare. In cantina, per le fermentazioni, si utilizzano solo lieviti indigeni, e le macerazioni sono molto lunghe, per far sì che ogni grappolo ceda carattere e personalità a ciascuna tipologia. Gli affinamenti si eseguono in botti grandi di rovere di Slavonia.

Pian delle Querci dà origine, ogni anno, a una piccola produzione, poco superiore alle cinquantamila bottiglie. Accanto al Rosso di Montalcino, prodotto d’entrata dell’intera gamma realizzata, troviamo il Brunello di Montalcino DOCG, declinato sia con una versione base che con una Riserva, apice qualitativo che conferma come il Sangiovese sia un vitigno in grado di regalare grandi emozioni a distanza di parecchi anni dalla vendemmia.

Informazioni

Regione
Vini principali
Brunello di Montalcino, Rosso di Montalcino
Ettari vitati
8.5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
56.000 bt
Enologo
Pinti Vittorio
Indirizzo
Via Giacomo Leopardi, 10 - Torrenieri (SI)
I vini della cantina Pian delle Querci