Plantation - Maison Ferrand

Dai Caraibi alla Francia, un rum che invecchia in due continenti

I rum Plantation, provenienti da vari paesi della regione caraibica, sono selezionati e affinati per lunghi anni nei Caraibi, per poi venire accuratamente miscelati dal maestro di cantina a Château de Bonbonnet, Francia, presso la Maison Ferrand produttrice di Cognac e proprietaria stessa della Plantation Rum. Qui i rum vengono ancora fatti invecchiare in piccole botti di rovere francese per un ulteriore periodo che può andare dai 12 ai 18 mesi: un “doppio invecchiamento” che conferisce al rum un palato rotondo e cremoso.

Tra i suoi prodotti, il “20th Anniversary” ha vinto numerosi premi e possiede decise note di cocco, noce, tabacco, vaniglia e cioccolato fondente, mentre l’Old Reserve Jamaica 2001 offre al naso un carico di frutta esotica, come banane, ananas, mango cotto, ma anche chiodi di garofano e noce moscata. Rum consigliati per chi volesse sentire profumi e sapori provenienti da due continenti ricchi di storia e tradizioni.

Informazioni

Distillati principali
Rum
Anno fondazione
1989
Mastro distillatore
Alexandre Gabriel
Indirizzo
Caraibi
I rum di Plantation