Poggio di Cicignano

La valorizzazione del territorio toscana attraverso la produzione di vini artigianali

La cantina Poggio di Cicignano è situata sull’omonimo colle, distante solo pochi chilometri dal villaggio di Montemurlo, in provincia di Prato. Qui Michele Sacchetti, con l’aiuto di Silvio Nuti, affermato vignaiolo della zona, ha deciso di risistemare le antiche vigne di famiglia per dedicarsi alla produzione di vino. Dapprima questo desiderio è nato come una sorta di hobby, un passatempo a cui dedicarsi nel tempo libero e da affiancare all’attività di allevamento di cani della razza Pastore Maremmano Abruzzese. Col passare del tempo però questo gioco è diventato qualcosa di più strutturato, dando origine a una vera e propria azienda agricola, a cui Michele si dedica a tempo pieno.  Sin dai primi momenti si è deciso di dare vita a etichette di qualità, rispettose del terroir di provenienza; proprio per questo Poggio di Cicignano si presenta come una realtà produttiva biologica, che si ispira anche a criteri di agricoltura biodinamica, per realizzare prodotti che nascono in vigna e mai in cantina.

Poggio di Cicignano è oggi una cantina le cui bottiglie, circa 10.000 ogni anno, non temono confronti con quelle realizzate in zone ben più blasonate della Toscana, a dimostrazione di come lavoro, passione e dedizione, nel lungo periodo, portino a ottimi risultati.

I vigneti di proprietà di Poggio di Cicignano si sviluppano nei dintorni di Prato, in una zona collinare per lo più destinata all’allevamento di ulivi. Gli ettari coltivati sono poco più di quattro, e tra i filari si coltivano diverse tipologie di vitigni, come Sangiovese, Canaiolo Nero, Malvasia Nera e Bianca, San Colombano e Trebbiano. In vigna si seguono operazioni che si rifanno ai principi dell’agricoltura biologica e biodinamica, e la terra viene stimolata a dare il meglio, senza l’utilizzo di sostanze inquinanti, con l’idea di capire le esigenze di ciascuna singola parcella, così da stabilirne i giusti ritmi per ogni pratica di lavoro.

Poggio di Cicignano dà vita ad etichette che appartengono alla linea Vanempo. Sono blend di qualità, in cui si avverte una lavorazione artigianale attenta, che vuole mettere in primo piano le caratteristiche del terroir di provenienza, declinato attraverso un ciclo di produzione naturale, rispettoso delle esigenze delle viti. 

Informazioni

Regione
Vini principali
Blend di vitigni autoctoni toscani
Anno fondazione
1986
Ettari vitati
4.5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
15.000 bt
Enologo
Silvio Nuti
Indirizzo
Via Cicignano, 56 - 59013 Montemurlo (PO)
I vini della cantina Poggio di Cicignano