Rabl

L'eleganza e la raffinatezza della Bassa Austria da una delle più antiche cantine del territorio

Tra le più storiche realtà dell’Austria settentrionale un posto d’onore è riservato alla cantina Rabl. Attiva fin dal lontano 1750, è una delle migliori interpreti del territorio della Bassa Austria e sorge nel piccolo comune di Langenlois nel distretto di Krems-Land. Fino agli inizi del ‘900 la cantina, guidata dal bisnonno Ignaz Deibl, vendeva vino sfuso in botti di legno alle locande regionali. La svolta avvenne nel 1946 quando Karl Pell decise di commercializzare i propri prodotti in bottiglie con formato da 0,70 litri, una grande novità per l’epoca perché furono al tempo le prime etichette vendute sul mercato. Nel 1986 la tenuta passò nelle mani di Rudolf che la estese da 20 ettari fino agli 80 attuali, creando così un mosaico di terroir differenti in grado di regalare espressioni tutte diverse fra loro. Ad oggi una parte della cantina è in pietra, ha più di 300 anni e conserva tutto il suo fascino antico della storia austriaca.

Il vitigno principe della zona è il Riesling, accompagnato da altre varietà come Sauvignon, Chardonnay, Pinot Bianco, Pinto Nero, Cabernet e Zweigelt. Le viti, alcune anche centenarie, crescono in un territorio molto fresco e abbastanza ventilato. Le vigne vengono curate nel minimo dettaglio come “un giardino inglese” (così descritto dal produttore), al fine di ottenere uve sane e perfettamente mature. Le migliori uve di alcune parcelle vengono scelte per comporre i "Vinum Optium", la linea con il più alto livello qualitativo, mentre le le uve dei vitigni più antichi danno origine alla selezione "Vineyard" per i bianchi e "Pratkat" per i rossi. In cantina le fermentazioni alcoliche, che durano dalle 8 settimane ai 4 mesi, avvengono spontaneamente a temperature fresche di cantina e sono accompagnate da lunghe macerazioni sulle bucce. I liquidi terminano il loro percorso con un affinamento in acciaio per le versioni base e "Vinum Optimum" e in legno per le altre selezioni.

I vini Rabl, oltre ad essere il risultato della combinazione di una grande quantità di fattori ambientali, sono tra le più ruggenti e tradizionali interpretazioni di Riesling austriaco, lontani dai classici modelli tedeschi intensi, potenti e ricchi, ma caratterizzati da un profilo fine ed elegante, giocato su freschezza e mineralità.

Informazioni

Vini principali
Riesling, Veltliner
Anno fondazione
1750
Ettari vitati
80
Produzione annua
400.000 bt
Indirizzo
Weraingraben, 10/A - 3550 Langenlois (Austria)
I vini della Weingut Rabl