San Cristoforo

Originalità, freschezza, mineralità e dosaggi minimi in Franciacorta

San Cristoforo è una cantina familiare che ha saputo imporsi con semplicità, passione e schiettezza tra i nomi di riferimento della Franciacorta degli ultimi anni. È stata fondata nel 1992 da Bruno Dotti e oggi gestita insieme alla moglie Claudia e alla giovane figlia Celeste, che così sintetizza la filosofia aziendale: “tradizione, semplicità e passione sono i valori che distinguono la nostra famiglia e il nostro lavoro”.

I vigneti della cantina San Cristoforo si estendono per 10 ettari nel comune di Erbusco, cuore della Franciacorta, e sono coltivati come un raffinato giardino con competenza, attenzione e amore per il territorio, adottando uno stile agricolo ragionato e attento. La pratica produttiva prevede la preparazione dei vini base in acciaio e, in misura molto ridotta, anche in vecchie barrique, privilegiando lo Chardonnay. Bruno Dotti ha scelto di non produrre Satèn e di ridurre al minimo i dosaggi, per esaltare la materia prima dell’uva, il terroir e l’annata.

I Franciacorta San Cristoforo sono spumanti di grande qualità ed espressione, dotati di un carattere deciso giocato su minime elaborazioni. Lo stile della cantina è impostato sulle ricerca di grande freschezza e mineralità, con sentori molto sapidi e leggermente fumé. Complessità e pulizia stilistica sono gli attributi che qualificano questi spumanti: originalità ed eleganza al servizio della Franciacorta.

Informazioni

Vini principali
Franciacorta
Anno fondazione
1992
Ettari vitati
10
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Bruno Dotti
Indirizzo
Via Villanuova, 2 - 25030 Erbusco (BS)

"Tradizione, semplicità e passione sono i valori che distinguono la nostra famiglia e il nostro lavoro"

Celeste Dotti
I Franciacorta della cantina San Cristoforo