Tenute del Cerro

Un marchio di riferimento del vino italiano

Le Tenute del Cerro possono contare su una vasto e prezioso panorama vitivinicolo esteso tra la Toscana e l’Umbria, nelle zone più vocate per la produzione di vino italiano, come Montalcino, il chiantigiano, Montefalco e Montepulciano. Questa realtà, fondata nel 1978, è attualmente di proprietà del Gruppo Unipol e oggi raggruppa ben 5 tenute:

- Fattoria del Cerro, ubicata ad Acquaviva a Montepulciano, che può contare su un ampio e vario mosaico di terroir che consente di ottenere espressioni differenti.
- La Poderina, situata nel cuore di Montalcino a Castelnuovo dell’Abate, in un’area particolarmente vocata e famosa per l’eleganza delle uve di Sangiovese che danno origine a Brunelli di grande corpo e classe.
- Monterufoli, immersa nel cuore delle colline pisane tra la natura incontaminata, sorgenti termali e boschi secolari, in passato sede di una stazione mineraria di proprietà del celebre Conte Ugolino della Gherardesca.
- Colpetrone, la più recente delle tenute, che sorge in Umbria sulle colline di Montefalco, dove regna l'uva Sagrantino che dà origini a vini caldi, intensi e piacevolmente tannici.
- Montecorona, che con i suoi 2000 ettari è la più estesa e importante tenuta della zona, alla quale si aggiunge anche un antico Eremo camaldolese che svetta su tutto il comprensorio.

La filosofia delle Tenute del Cerro è sempre stata quella di puntare sul rispetto dell’ambiente, sull’espressività dei vitigni locali e sulla costante ricerca della qualità. In più un esperto team di enologi, guidati dalla consulenza di Riccardo Cotarella, opera in cantina seguendo tutti processi di produzione. Nelle Tenute del Cerro si ripercorre anche l’antica storia che ha forgiato queste terre, attraverso la valorizzazione di antiche dimore del passato, come il deposito minerario a Monterufoli o l’ex convento a Montecorona. Così questa realtà è oggi divenuta un marchio di riferimento del made in Italy e un emblema dell’eccellenza enologica italiana.

I vini Tenute del Cerro hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo e spaziano da rossi, bianchi a spumanti. Dal Brunello di Montalcino al Nobile di Montepulciano, dal Vermentino toscano al Sagrantino di Montefalco, tutti unici, ricchi di sapori e profumi della terra di provenienza, impostati sulla purezza espressiva e su uno stile tradizionale e impeccabile.

Informazioni

Regione
Vini principali
Brunello di Montalcino, Nobile di Montepulciano, Chianti, Sagrantino
Anno fondazione
1978
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.300.000 bt
Indirizzo
Fattoria del Cerro, Via Grazianella, 5 - 53045 Acquaviva (SI)
I vini delle Tenute del Cerro