Terrazas de Los Andes

Vini che nascono ai piedi della Cordigliera delle Ande

Terrazas de Los Andes è una cantina argentina che si trova a Perdriel e gestisce una magnifica tenuta con vigneti coltivati ai piedi delle maestose vette della Cordigliera della Ande. La viticoltura argentina ha origini molto antiche e la sua uva simbolo, il Malbec è stata introdotta nel paese verso la metà dell’Ottocento. La cantina è stata creata nel 1898 da Sotero Arizu, ma la storia recente di Terrazas de Los Andes ha inizio nel 1960, quando il famoso gruppo francese Moët & Chandon ha deciso di investire in Argentina, consapevole dello straordinario potenziale di questa terra. La tenuta si articola su diversi vigneti, situati in zone particolarmente vocate, a Luján de Cuyo di Mendoza e nella valle dell'Uco.

La cantina si trova in un territorio assolutamente unico, all’interno di un contesto naturale selvaggio ed estremo. I vigneti si trovano in altitudine, su terreni poveri e rocciosi, scarsi di materia organica. Il clima è molto soleggiato, con giornate calde e notti fredde, che favoriscono maturazioni lente e consentono di preservare un’alta acidità. Ogni varietà viene coltivata nella zona più adatta per suoli e microclima, in modo da poter ottenere uve di eccellente qualità. I vigneti sono suddivisi in varie parcelle in modo da poter realizzare una viticoltura di precisione e mettere in luce le sfumature del terroir. La proprietà è suddivisa in numerosi poderi, che costituiscono delle unità produttive singole e particolari.

Il vigneto El Yaima si trova a San Carlos, nella zona della Valle dell'Uco, a un’altitudine di 1020 metri. I terreni sono sabbiosi, limosi e ricchi di scheletro, perfetti per Malbec, Cabernet Sauvignon, Petit Manseng e Syrah. Los Castaños è situato a Paraje Altamira a 1100 metri d’altitudine. È un meraviglioso vigneto terrazzato piantato nel 1945 su terreni molto drenanti di calcare, pietre e argilla, che donano un Malbec molto intenso ed espressivo. Il vigneto El Pedregal è il più roccioso in assoluto, si trova a 1080 metri nella zona meridionale della Valle dell’Uco e grazie a notevoli escursioni termiche, dona uve di Malbec e Cabernet Sauvignon di eccezionale qualità. Il podere Lican si trova a ben 1250 metri sul livello del mare. È caratterizzato da un suolo sassoso, costituito da ciottoli che lo rendono molto drenante. In queste condizioni estreme il Malbec si esprime con concentrazione e finezza. Caicayen è situato nel distretto di Gualtallary, nell’area settentrionale della Valle dell'Uco a 1200 metri di altezza. Il clima fresco e con forti escursioni termiche, oltre al Malbec è molto adatto a Chardonnay e Pinot Noir. Il vigneto El Espinillo si trova a 1630 ed è caratterizzato da terreni calcarei e rocciosi, perfetti per ottenere Malbec, Sauvignon Blanc, Pinot Nero, Chardonnay di grande finezza. Le vigne di Los Alamos sono la culla del Cabernet Sauvignon, mentre le vecchie vigne di Las Compuertas e di Los Cerezos regalano un Malbec ricco e concentrato. Infine il vigneto di Cafayate situato a Salta, con i suoi 1800 metri è il più alto della tenuta. Il clima molto fresco e i suoli sabbiosi e argillosi, ricchi di ciottoli, lo rendono ideale per il Torrontés.

Altre informazioni

Anno fondazione
1929
Indirizzo
Cochabamba Thames y - M5509 - Mendoza (Argentina)
I vini della cantina Terrazas de Los Andes