Torre dei Beati

Montepulciano e Pecorino d'autore: la costruzione di un amore e di grandi vini

La cantina Torre dei Beati è nata nel 1999 grazie alla volontà e alla passione che lega Adriana Galasso e Fausto Albanesi; è stato, infatti, grazie all’amore sbocciato tra i due su di un banco di un corso di degustazione che hanno deciso di dare vita a questa bellissima realtà vitivinicola situata Loreto Aprutino. Sin dall’inizio della loro avventura enologica Adriana e Fausto hanno scelto di gestire i vigneti con criteri biologici, prestando grande attenzione alla gestione della vitalità del suolo e al mantenimento dell’ecosistema.

Le vigne di Montepulciano della cantina Torre dei Beati sono state piantate circa quarant’anni fa dal padre di Adriana e hanno esposizione sud, sud-est, mentre gli impianti di Pecorino sono esposti a sud-ovest. Oggi, dopo oltre dieci vendemmie, possiamo affermare con sicurezza che quello che fino a pochi anni fa era soltanto un bellissimo sogno ora è una solida realtà, madre di valide espressioni del territorio abruzzese. Merito dell’amore e della tenacia di Adriana e Fausto, che hanno saputo avviare un lavoro accurato prima di tutto in vigna e proseguito in cantina con scelte precise e attente.

I vini che nascono da Torre dei Beati sono eleganti e freschi, rappresentativi del territorio apruntino, grazie soprattutto ad una gestione aziendale sana e pulita, fatta nel pieno rispetto del territorio. Montepulciano e Pecorino d'autore, con un piglio vivace e moderno, frutto di scelte coraggiose ma soprattutto dell'amore e della passione per la viticoltura.

Informazioni

Regione
Vini principali
Montepulciano, Pecorino
Anno fondazione
1999
Ettari vitati
18
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Giancarlo Soverchia
Indirizzo
Contrada Poggioragone, 56 - Loreto Aprutino (PE)

"Adriana Galasso e Fausto Albanesi sono una coppia affiatata nel lavoro e nella vita. Commercialista lei, in cerca di nuove esperienze, ingegnere lui, sempre in vena di sperimentazioni: insieme hanno creato un'azienda modello"

Guida Slowine 2020
I vini di Torre dei Beati