Vial Magneres

L'arte di fare il vino, nel susseguirsi delle generazioni

Il domaine Vial Magnères si trova nella «clos» Saint-André a Banyuls-sur-mer, all’estremità meridionale della regione francese Languedoc Roussillon.

L’Azienda è gestita dalla stessa famiglia da tre generazioni, attraverso una serie di successioni tra suocero e genero: il fondatore André Magnères lascia il domaine al genero Gaby Vial negli anni ‘60 e questi, a sua volta nel 1985, lo lascia al genero Bernard Sapéras che ha voluto rendere onore ai suoi predecessori ricordandoli entrambi nel nome del domaine Vial Magneres. Bernard Sapéras, prima di diventare produttore di vini, era un chimico impiegato in un laboratorio di analisi agro-alimentari, intervenuto nell’Azienda allo scopo di assistere Gaby nella produzione del Banyuls, si era subito appassionato alla produzione vinicola (aveva il diploma di enologo) ed aveva iniziato a fare esperimenti vari, fra i quali la produzione, primo al mondo, di un Banyuls bianco e così aveva deciso di abbandonare il laboratorio di analisi per dedicarsi totalmente al vino.

Il domaine oggi è gestito da Olivier Sapéras, figlio di Bernard, e dispone di dieci ettari di vigne, ripartite in vari appezzamenti nelle migliori “appellations” della regione. In queste vigne, dai terreni scistosi, arrampicate sulle pendici della collina, su terrazzamenti a volte difficili da raggiungere con i macchinari agricoli, l’Azienda produce uve Grénache, nelle tre varietà nera, bianca e grigia, e piccole quantità di Syrah e Carignano, i tre vitigni che sono alla base di tutta la vasta produzione di vini della Cantina, tutti di ottima qualità.

Informazioni

Vini principali
Banylus
Ettari vitati
10
Produzione annua
20.000 bt
Enologo
Gaby Vial
Indirizzo
14 Rue Edouard Herriot - 66650 Banylus-sur- Mer
I vini di Vial Magneres