Vigneti Reale

Le grandi eccellenze di Puglia

Vigneti Reale si trova nel piccolo comune di Cellino San Marco, in provincia di Brindisi nel profondo sud della Puglia, patria di grandi vini ed oli dall’epoca della Magna Grecia. La famiglia Reale è strettamente legata al territorio e sin dagli inizi del ‘900 gestisce i suoi 250 ettari, di cui 85 vitati. In un primo momento nella storia di questa attività la produzione era votata principalmente alla lavorazione del tabacco, dalla foglia al macinato per le sigarette, con un piccolo sguardo alle viti che producevano esclusivamente per la vendita a terzi. Successivamente, con la maggiore richiesta da parte di francesi e toscani, i cui vini necessitavano del nerbo alcolico meridionale, l’interesse nei confronti della viticultura subì un forte impulso o una grande crescita produttiva, ma si dovette aspettare l’inizio del XXI secolo per il significativo colpo d’ala della cantina, che decise di portare in auge la produzione puntando su alti standard qualitativi e commerciali.

A Cellino San Marco Vigneti Reale cresce le proprie uve di Malvasia Bianca, Malvasia nera, Malvasia Rosata, Primitivo e Negramaro su terreni sabbiosi – limosi di colore rossastro, poco o mediamente calcarei. La vendemmia avviene manualmente e le attività in cantina sono svolte con metodi ed attrezzature all’avanguardia per ottenere risultati moderni ed eleganti. Dopo la fermentazione alcolica le etichette più strutturate passano un periodo di 6 – 12 mesi in barrique poste in Barricaia, appunto, nel sottosuolo, così da mantenere una temperatura costantemente bassa che non alteri l’affinamento.

I vini di Vigneti Reale rappresentano bene il panorama del territorio di Cellino San Marco, paese che ha dato i natali anche al Albano Carrisi. Questo segreto di eccellenza viene sapientemente maneggiato dalle generazioni che si sono susseguite presso la tenuta di Vigneti Reale, grazie ad un ripetersi di tradizioni tramandate di padre in figlio e migliorate nel corso dello scorso secolo. Una tradizione ed un legame famigliare che si vuole mettere in luce già sulle etichette, che rappresentano la tenuta con il giardino all’italiana a circondarla. L’eccellenza e la poliedricità degli aromi che ci regalano il “Norie”, il “Gloria” ed il “Rudiae” sono parte integrante della stessa canzone di un popolo intero, uno sguardo alla Puglia del sole e dei buoni vini.

Informazioni

Regione
Vini principali
Primitivo, Negroamaro
Anno fondazione
1921
Ettari vitati
85
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Vincenzo Baldari
Indirizzo
Via Egidio Reale, 55a - 73100 Lecce (LE)
I vini della cantina Vigneti Reale