Vinos de Potrero

Dall’eccellenza calcistica a quella vitivinicola

Vinos de Potrero rappresenta il progetto viticolo avviato nel 2008 a Mendoza da Nicolas Burdisso e sua moglie Belén Soler Vallé, i quali con entusiasmo hanno individuato nella zona viticola di Gualtallary la terra ideale per realizzare grandi espressioni del territorio. I coniugi si sono fin da subito affidati al competente Bernardo Bossi Bonilla, uno degli enologi latini più rispettati che possiede una grande conoscenza della regione di Mendoza, potendo vantare esperienze presso prestigiose cantine della zona quali Catena Zapata, Ernesto Catena Vineyards e Casarena. “Potrero” è un termine spagnolo che identifica i campetti da calcio “di strada”, improvvisati, dove i giovani argentini sviluppano il proprio talento calcistico.

Gualtallary si trova nella zona viticola della Uco Valley, ai piedi della catena delle Ande. Qui, i suoli sabbiosi e calcarei di origine alluvionale ricchi di scheletro, le altissime altitudini, quantificabili intorno ai 1.350 metri sul livello del mare, e il clima asciutto e soleggiato caratterizzato da notevoli escursioni termiche tra il giorno e la notte, costituiscono gli ingredienti che permettono di ottenere vini freschi, fini e profumati, siano bianchi oppure rossi. Infatti, un tempo considerata eccessivamente fredda per la viticoltura, Gualtallary rappresenta oggi una delle sottozone più apprezzate di tutta Mendoza in virtù della sua capacità di fornire espressioni più sottili e raffinate, in contrapposizione ai vini materici e “masticabili” in voga qualche decennio fa. La piattaforma ampelografica a disposizione della tenuta si compone di Malbec, vitigno di origine bordolese che ha fatto la fortuna dell’enologia argentina, Cabernet Franc, Pinot Noir e Chardonnay. Le lavorazioni hanno luogo in cemento, acciaio o botti di rovere francese a seconda della bottiglia in questione.

Vinos de Potrero preferisce offrire interpretazioni monovarietali, ricercando sempre il massimo equilibrio organolettico tra concentrazione e dinamicità. Delle sette etichette prodotte, ben tre sono Malbec in purezza, a testimonianza del forte legame che unisce questa varietà a Mendoza. Si tratta di tre espressioni differenti per struttura e profondità, abili nel mettere in evidenza il diverso carattere che l’uva può qui esprimere.

Altre informazioni

Anno fondazione
2008
Indirizzo
Gualtallary, Provincia di Mendoza, Argentina
I vini della Bodega Vinos de Potrero