Cartizze Dry Villa Sandi

Il Cartizze Dry di Villa Sandi è una grande espressione del Prosecco di Valdobbiadene, ottenuto da uve provenienti dall'omonima collina. Si presenta alla vista di un giallo paglierino cristallino, impreziosito da un brillante perlage e sprigiona all'olfatto profumi delicati di fiori di glicine, polpa di mela golden e accenni di frutta tropicale. Al sorso è morbido e fresco, di ottima finezza e dalle avvolgenti bollicine.

Caratteristiche

Denominazione
Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG
Vitigni
Glera 100%
Regione
Gradazione
11.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica a temperatura controllata e rifermentazione in autoclave secondo il metodo Martinotti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-8°C
Bicchiere
Flute ampio
Flute ampio

Ideale per gli spumanti metodo charmat, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo e l’apertura stretta aiuta la concentrazione dei profumi, che non hanno bisogno di molta ossigenazione per esaltarsi

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del Cartizze Dry

Il Cartizze Dry di Villa Sandi è lo spumante della tradizione di Valdobbiabene e ne rappresenta perfettamente la sua più elevata eccellenza qualitativa. È l’etichetta che racconta la storia della piccola collina di Cartizze, da secoli conosciuta per la qualità superiore delle sue uve, capaci di donare vini raffinati, intensi ed eleganti. Il dosaggio Dry regala al sorso una straordinaria morbidezza ed armonia espressiva, che rende questo spumante perfetto da degustare con della piccola pasticceria o con delle crostate di frutta.

Lo spumante Cartizze Dry nasce dalle vigne che Villa Sandi possiede nel piccolo territorio di Cartizze. Una collina di soli 106 ettari, che rappresenta da sempre l’area più pregiata di tutto il territorio del Prosecco Superiore. Le meravigliose esposizioni soleggiate, il clima dolce e ventilato, i suoli composti da antiche arenarie calcaree e argille, costituiscono l’habitat perfetto per il vitigno Glera, che qui si esprime con raffinati profumi floreali, un’eccezionale maturità di frutto e le tipiche note minerali caratteristiche del terroir. Una volta terminata la vendemmia, si procede rapidamente alla pressatura soffice delle uve. Il mosto fiore viene fatto fermentare in contenitori d’acciaio inox a temperatura controllata. I vini base si affinano per alcuni mesi in acciaio e poi vengono trasferiti in autoclave per la presa di spuma e la seconda fermentazione secondo il Metodo Martinotti.

Il Cartizze Dry di Villa Sandi è l’etichetta perfetta per conoscere la storia e la lunga tradizione del vino di Cartizze, per consuetudine prodotto con dosaggio Dry, in modo da ottenere uno spumante cremoso, fruttato e di avvolgente morbidezza. Nel calice ha una veste giallo paglierino brillante. Il perlage è sottile e di bella persistenza. Al naso sprigiona profumi floreali, aromi di polpa di mela, pera, frutta tropicale e sfumature agrumate. Al palato è suadente, con un frutto maturo e un finale di grande equilibrio gustativo.

Colore Giallo paglierino cristallino e brillante

Profumo Fiori di glicine, scorza di agrumi e polpa di mela golden, cenni di frutta tropicale

Gusto Morbido e rinfrescante, dal perlage avvolgente e dal finale fruttato

produttore: Villa Sandi

Vini principali
Prosecco, Cartizze
Anno fondazione
1975
Ettari vitati
560
Produzione annua
5.300.000 bt
Enologo
Riccardo Cotarella, Valerio Fuson
Indirizzo
Via Erizzo, 113A - 31035 Crocetta del Montello (TV)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Frittura di pesce Frittura di pesce