Frappato 'Sorìa' Firriato 2018

Il Frappato “Sorìa” di Firraito è un vino rosso fresco, fragrante e immediato, dal profilo moderno ma identitario, prodotto nel territorio di Trapani con vinificazione solo in acciaio. Esprime freschi sentori di piccoli frutti rossi, ciliegie e frutti di bosco. Al palato risulta rotondo, delicato, rinfrescante, sapido e armonico

11,70 € 13,60 € - 14%
Solo 3 con disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Sicilia DOC

Vitigni

Frappato 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Nella Tenuta Baglio Sorìa, nell’Agro di Trapani, a 200 metri di altitudine su terrei argillosi con marne rosse, con esposizione a sud

Vinificazione

Fermentazione in acciaio con macerazione sulle bucce

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2016
92 / 100
Gambero Rosso
2018
2 / 3
Robert Parker
2016
88 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO FRAPPATO 'SORÌA' FIRRIATO 2018

Il Frappato “Sorìa” di Firriato è un vino dinamico, dallo spirito semplice e conviviale, pronto nell’accompagnare una beva disinvolta ma sempre identitaria. E non potrebbe essere altrimenti visto che il varietale utilizzato è un autoctono della Sicilia, lavorato solo in acciaio per essere presentato al massimo della propria espressività, strutturata intorno a sentori fruttati e minerali sia al naso sia al palato. Un’etichetta che testimonia il grande lavoro svolto dalla cantina Firriato, realtà che negli ultimi trent’anni ha contribuito, assieme ad altri produttori, a creare una vera e propria “atmosfera nuova” intorno al vino siciliano.

Il “Sorìa” Frappato di Firriato ha origine dai vigneti della Tenuta Baglio Sorì, nell’Agro di Trapani. Ci troviamo a circa 200 metri sul livello del mare, rivolti con un’esposizione verso sud in parcelle dal sottosuolo argilloso, caratterizzate dalla presenza di marne rosse. I grappoli, dopo la raccolta manuale, vengono portati immediatamente nei locali adibiti alla vinificazione, dove sono diraspati. Si procede con la pressatura, e il mosto ottenuto da quest’operazione fermenta in contenitori d’acciaio, macerando sulle bucce. Infine l’affinamento ha una durata di pochi mesi e si svolge sempre in acciaio.

Il rosso Frappato “Sorìa” targato Firriato si presenta alla vista con un bel colore rubino, luminoso e brillante. I profumi che avvolgono il naso richiamano sensazioni fruttate sottili e avvolgenti, caratterizzate da un profilo fresco in cui s’insediano note anche minerali. All’assaggio ha un corpo leggero, fasciante al palato, con un sorso contraddistinto da un gusto fruttato e sapido; la trama tannica è appena accennata. Una bottiglia estremamente versatile in tavola, che rappresenta quindi un valido passe-partout per ogni occasione.

Colore Rosso rubino brillante

Profumo Fruttato, fragrante, fresco e minerale, di ciliegie, piccoli frutti rossi e frutti di bosco

Gusto Rotondo, fresco, sapido, fruttato e salino, con tannini leggeri

produttore: Firriato

Vini principali
Nero d'Avola, Perricone, Catarratto, Etna
Anno fondazione
1985
Ettari vitati
470
Produzione annua
6.000.000 bt
Enologo
Giuseppe Pellegrino
Indirizzo
Firriato, Via Trapani, 4 - 91027 Paceco (TP)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Formaggi freschi
  • Carni bianche in umido
  • Pasta al pesce col pomodoro
  • Zuppa di pesce col pomodoro