Gutturnio Superiore 'Vignamorello' La Tosa 2018

Il Gutturnio "Vignamorello" La Tosa è un vino rosso emiliano dalla trama ricca e avvolgente nato dall'assemblaggio di Barbera e Croatina. All'olfatto presenta note di erbe aromatiche e grafite accompagnate da frutti rossi maturi. Al gusto è morbido e armonico con un finale minerale e persistente

17,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Gutturnio DOC
Vitigni
Barbera 60%, Croatina (Bonarda) 40%
Gradazione
14.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Suoli argilllosi-limosi a 200 metri di altitudine
Vinificazione
Macerazione di 12-15 giorni sulle bucce
Affinamento
6 mesi in barrique di primo e secondo passaggio e 10 mesi in bottiglia
Filosofia produttiva
Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2018
98 / 100
Bibenda
2017
Vitae AIS
2017
Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Gutturnio Vignamorello La Tosa

Il Gutturnio Superiore “Vignamorello” La Tosa è un rosso di buona struttura e trama gustativa, espressione sincera e territoriale del piacentino. E’ un’etichetta storica per i fratelli Pizzamiglio, la cui prima annata prodotta risale al 1988. Si tratta di un tipico assemblaggio di Barbera (60%) e Croatina (40%), vitigni autoctoni della zona che regalano al calice un sorso equilibrato e avvolgente.

Il “Vignamorello” Gutturnio Superiore deve il suo nome alla zona di produzione delle uve che lo compongono, ovvero il vigneto Morello, posto a 200 metri di altitudine su un suolo argilloso-limoso di terre rosse antiche formate in seguito all’innalzamento della pianura padana. La vendemmia è svolta manualmente tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, così da portare in cantina acini perfettamente maturi. La macerazione sulle bucce dura circa 12-15 giorni e permette di estrarre una maggior quantità di colore e tannino che si ritroveranno in seguito nel calice. Dopo la fermentazione alcolica, affina per 6 mesi in barrique di primo o secondo passaggio e, una volta imbottigliato senza nessuna chiarifica e filtrazione, sosterà per altri 10 mesi in bottiglia, come disciplinato per questa versione Superiore del Gutturnio.

Il Gutturnio Superiore “Vignamorello” è un’espressione sincera e generosa di Barbera e Croatina dal colore rubino intenso e dalla buona struttura, ingentilita dal breve passaggio in legno. Al naso sprigiona un susseguirsi di erbe aromatiche, maggiorana, timo e rosmarino, seguite da note di grafite e resine con un ampio sottofondo di frutti rossi maturi. Al palato si presenta avvolgente, di corpo e di lunga persistenza. Sfaccettato e profondamente minerale, si accosta perfettamente a secondi piatti di carne e a formaggi stagionati.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Note di erbe aromatiche, cenni di grafite e frutti rossi in sottofondo

Gusto Sorso armonico con un lungo finale minerale

produttore: La Tosa

Vini principali
Gutturnio, Malvasia
Anno fondazione
1980
Ettari vitati
19
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
110.000 bt
Enologo
Stefano Pizzamiglio
Indirizzo
Località La Tosa - 29020 Vigolzone (PC)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto e grigliata Carne arrosto e grigliata
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi